Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Colmellere: "Significa che valorizziamo il nostro paesaggio"

LE COLLINE DI PREMAOR AFFASCINANO ANCHE LA TELEVISIONE FRANCESE

In un docufilm di Arte Tv la vendemmia nell'azienda Gregoletto


MIANE - "Vedere il nostro Prosecco e una nostra azienda sulla tivù francese è una bella sorpresa. Se all’estero ci apprezzano, è perché lavoriamo bene e facciamo del paesaggio un’opportunità di valorizzazione e non di sfruttamento”. Così il sindaco di Miane Angela Colmellere commenta il docufilm trasmesso dal canale francese “Arte Tv” sabato scorso. Dal titolo “Un jour en Italie”, il documentario percorre città e luoghi significativi del Bel Paese, soffermandosi anche sulla frazione di Premaor, in particolare sulla località caratteristica di Col Zanin e sulla vendemmia presso l’azienda Gregoletto.
“Vedere accanto a città importanti le nostre località – aggiunge Colmellere – ci riempie d’orgoglio. Non ce lo aspettavamo, che un canale tv così importante potesse trasmettere un focus di diversi minuti su Premaor e sulla famiglia Gregoletto come rappresentante dei produttori di Prosecco. Il docufilm specifica quanto la produzione italiana sia certificata e poderosa, sia come quantità che come qualità, ricca di centinaia di certificazioni; in questo scenario, le bollicine trevigiane sono un “petit miracle” che tutto il mondo conosce ed apprezza, tanto che dal 2014 hanno superato lo Champagne nell’export. E’ bellissimo osservare la cura e la passione che quel film trasmette, peculiari di tutti i nostri produttori che amano la terra, le vigne, il prodotto di qualità”, conclude la prima cittadina di Miane.

Galleria fotograficaGalleria fotografica