Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La donna estratta dall'abitacolo dai vigili del fuoco

ALBERO CADE SU AUTO CON MAMMA E FIGLIE A ZERO BRANCO

Solo qualche botta e tanta paura per le due bimbe


ZERO BRANCO - Tragedia sfiorata a Zero Branco: poco prima delle 17 il forte vento ha sradicato un grosso pino marittimo, che è caduto su un'auto in transito lungo la Noalese.
A bordo della vettura viaggiavano mamma e due figlie: le bambine, sedute sui sedili posteriori, sono state aiutate ad uscire da alcuni passati, per loro, fortunatamente, solo alcune contusioni. La donna alla guida, una 34enne di Scorzè, invece, ha dovuto attendere l'arrivo dei vigili del fuoco per poter essere estratta dall'abitacolo: anche lei, comunque, se l'è cavata con lievi ferite, assitita dal personale del Suem di Treviso. Un altro albero, sempre poco distante, ha centrato un furgone.
Per tutto il pomeriggio si sono susseguite le chiamate al centralino dei Vigili del fuoco per il maltempo che ha colpito in particolare la zona meridionale della provincia: una quarantina gli interventi per tagliare piante pericolanti e liberare le strade dai rami caduti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica