Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dovranno proporre anche spettacoli e attività di aggregazione

VIA AL BANDO PER LA RIQUALIFICAZIONE E LA GESTIONE DELLO STADIO TENNI

Investimento minimo di 250mila euro in cinque anni


TREVISO - È stato pubblicato il 5 settembre nell’albo pretorio del Comune di Treviso l’avviso pubblico volto a individuare un soggetto promotore per la riqualificazione, la rigenerazione, l’ammodernamento e la gestione dello Stadio Comunale “Omobono Tenni”. Gli studi di fattibilità dovranno pervenire al Comune di Treviso entro e non oltre il 4 ottobre alle13, ossia entro un mese esatto dalla pubblicazione dell’avviso.

"Finalmente siamo arrivati ad una quadra sulla questione Tenni e alla pubblicazione del bando", esulta l’assessore alla Cura e al benessere urbano e della persona, Ofelio Michielan, che prosegue: "Abbiamo formulato l’avviso con lo scopo preciso garantire il migliore funzionamento di questa importante struttura, che è un patrimonio della collettività e come tale va gestita. Lo stadio Tenni sorge su un’area a forte urbanizzazione, con importanti implicazioni sociali: invito allora le società sportive che intendono concorrere a presentare un progetto che favorisca anche momenti di aggregazione sociale e giovanile, migliorando al contempo la funzionalità ricettiva dell’impianto. Solo con un progetto multifunzionale di ampio respiro si potrà giungere a una rigenerazione totale dello Stadio Tenni e alla riqualificazione di tutta la zona".

L’avviso prevede un progetto di finanza con un investimento minimo di 250mila euro in cinque anni e comporta una lunga serie interventi di manutenzione straordinaria, che coinvolgono la tribuna laterale, l’impianto di irrigazione, le opere in ferro, gli spogliatoi e le gradinate. Inoltre, si chiede alle società sportive che invieranno gli studi di fattibilità di "valutare le potenzialità e gli spazi disponibili nella struttura al fine di prevedere l’avvio e la promozione di molteplici attività a carattere ludico-ricreative che possano favorire momenti di aggregazione sociale e giovanile in un’area altamente urbanizzata".
Oltre all’organizzazione di eventi sportivi, la società che gestirà l’impianto potrà allestire (o affidare a terzi) attività ricreative e spettacoli pubblici di media portata.
Il bando è aperto a tutte le società sportive con sede dell’attività nel territorio comunale di Treviso.