Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dovranno proporre anche spettacoli e attività di aggregazione

VIA AL BANDO PER LA RIQUALIFICAZIONE E LA GESTIONE DELLO STADIO TENNI

Investimento minimo di 250mila euro in cinque anni


TREVISO - È stato pubblicato il 5 settembre nell’albo pretorio del Comune di Treviso l’avviso pubblico volto a individuare un soggetto promotore per la riqualificazione, la rigenerazione, l’ammodernamento e la gestione dello Stadio Comunale “Omobono Tenni”. Gli studi di fattibilità dovranno pervenire al Comune di Treviso entro e non oltre il 4 ottobre alle13, ossia entro un mese esatto dalla pubblicazione dell’avviso.

"Finalmente siamo arrivati ad una quadra sulla questione Tenni e alla pubblicazione del bando", esulta l’assessore alla Cura e al benessere urbano e della persona, Ofelio Michielan, che prosegue: "Abbiamo formulato l’avviso con lo scopo preciso garantire il migliore funzionamento di questa importante struttura, che è un patrimonio della collettività e come tale va gestita. Lo stadio Tenni sorge su un’area a forte urbanizzazione, con importanti implicazioni sociali: invito allora le società sportive che intendono concorrere a presentare un progetto che favorisca anche momenti di aggregazione sociale e giovanile, migliorando al contempo la funzionalità ricettiva dell’impianto. Solo con un progetto multifunzionale di ampio respiro si potrà giungere a una rigenerazione totale dello Stadio Tenni e alla riqualificazione di tutta la zona".

L’avviso prevede un progetto di finanza con un investimento minimo di 250mila euro in cinque anni e comporta una lunga serie interventi di manutenzione straordinaria, che coinvolgono la tribuna laterale, l’impianto di irrigazione, le opere in ferro, gli spogliatoi e le gradinate. Inoltre, si chiede alle società sportive che invieranno gli studi di fattibilità di "valutare le potenzialità e gli spazi disponibili nella struttura al fine di prevedere l’avvio e la promozione di molteplici attività a carattere ludico-ricreative che possano favorire momenti di aggregazione sociale e giovanile in un’area altamente urbanizzata".
Oltre all’organizzazione di eventi sportivi, la società che gestirà l’impianto potrà allestire (o affidare a terzi) attività ricreative e spettacoli pubblici di media portata.
Il bando è aperto a tutte le società sportive con sede dell’attività nel territorio comunale di Treviso.