Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Scossa del grado 3.6 nelle Dolomiti avvertita a Follina e Sarmede

TERREMOTO NEL BELLUNESE, PAURA ANCHE NELLA MARCA

Non si registrano danni a persone o cose


TREVISO - Una scossa di terremoto ha colpito le Dolomiti, sulle Alpi, alle 14:22 di oggi, seguita da due repliche alle 14:26 e alle 14:30. La scossa principale, di magnitudo 3.6, si è verificata a 9 km di profondità nel distretto sismico di Belluno, con epicentro nei pressi di Voltago Agordino. Dopo la prima scossa, se ne sono verificate altre due di magnitudo 2.6 e 3.1 alle 14:26 e alle 14:30. Paura in tutto il Nord/Est, e in modo particolare a Feltre, Cortina d’Ampezzo, Moena, Predazzo, Canazei, Follina, Sarmede, Longarone, Limana, Sedico, Selva di Cadore, Transacqua, Ziano di Fiemme, Cesiomaggiore, Sospirolo, Santa Giustina, Ponte nelle Alpi. 
Parecchie persone hanno abbandonato la propria casa e sono scese in strada, ma non si segnalano danni, nè richieste di soccorso alla centrale operativa dei vigili del fuoco. Per precauzione sono stati evacuati anche gli stabilimenti della Luxottica di Agordo e Cencenighe, ma dopo il sopralluogo dei tecnici, il personale è stato fatto rientrare.
Nelle prime ore del mattino un lieve evento sismico - con una magnitudo tra 1.9 e 2.2 - era stato registrato nel trevigiano, in comune di Miane. Anche in questo caso, molta paura ma nessun danno.