Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Pieve di Soligo bella amichevole nel nuovo palasport

TVB SI PRENDE LA RIVINCITA, TRIESTE BATTUTA 77-69

Grande protagonista John Brown, 26 punti e 7 rimbalzi


TREVISO - Prima (ed unica) amichevole nel trevigiano e prima vittoria della De' Longhi, che si è presa la rivincita dopo il confronto di pochi giorni prima a Lignano, ma a vincere è stato anche e soprattutto lo spettacolo. Davvero eccezionale infatti il colpo d'occhio del nuovissimo impianto di Pieve di Soligo, inaugurato con un "sold out". Tantissimi tifosi hanno assiepato la tribuna da 500 posti del palasport trevigiano, che nel corso dell'intervallo ha ospitato anche la presentazione della società locale, il Basket Pieve 94. È stata una partita vera e combattuta, giocata tutta sul filo dell'equilibrio. Treviso l'ha condotta di un'incollatura per lunghi tratti, trovando l'allungo decisivo solo nella quarta frazione. A trascinare gli uomini di Pillastrini uno strepitoso John Edward Brown, autore di 26 punti e 7 rimbalzi, e premiato alla fine come MVP.


DE' LONGHI TREVISO-ALMA TRIESTE 77-69
TREVISO BASKET: Brown 26 (9/18), Sabatini 9 (2/7, 1/1), De Zardo 4 (2/5), Bruttini 4 (2/2), Musso 9 (0/2, 3/5), Antonutti 15 (3/7, 2/3), Barbante, Poser, Imbrò 8 (1/3, 2/6), Fantinelli 2 (1/2), Rota. All. Pillastrini.
PALLACANESTRO TRIESTE: Coronica (0/1), Fernandez 3 (0/3, 1/1), Green 20 (9/16, 0/2), Schina, Milic ne, Deangeli, Janelidze 4 (2/3), Giustolisi ne, Prandin 2 (1/2), Cavaliero 13 (3/8, 2/4), Loschi 15 (1/1, 4/6), Cittadini 12 (5/5, 0/2). All. Dalmasson.
ARBITRI: Gagno, Maffei e Perocco.
PARZIALI: 23-19, 38-35, 57-52.