Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Pieve di Soligo bella amichevole nel nuovo palasport

TVB SI PRENDE LA RIVINCITA, TRIESTE BATTUTA 77-69

Grande protagonista John Brown, 26 punti e 7 rimbalzi


TREVISO - Prima (ed unica) amichevole nel trevigiano e prima vittoria della De' Longhi, che si è presa la rivincita dopo il confronto di pochi giorni prima a Lignano, ma a vincere è stato anche e soprattutto lo spettacolo. Davvero eccezionale infatti il colpo d'occhio del nuovissimo impianto di Pieve di Soligo, inaugurato con un "sold out". Tantissimi tifosi hanno assiepato la tribuna da 500 posti del palasport trevigiano, che nel corso dell'intervallo ha ospitato anche la presentazione della società locale, il Basket Pieve 94. È stata una partita vera e combattuta, giocata tutta sul filo dell'equilibrio. Treviso l'ha condotta di un'incollatura per lunghi tratti, trovando l'allungo decisivo solo nella quarta frazione. A trascinare gli uomini di Pillastrini uno strepitoso John Edward Brown, autore di 26 punti e 7 rimbalzi, e premiato alla fine come MVP.


DE' LONGHI TREVISO-ALMA TRIESTE 77-69
TREVISO BASKET: Brown 26 (9/18), Sabatini 9 (2/7, 1/1), De Zardo 4 (2/5), Bruttini 4 (2/2), Musso 9 (0/2, 3/5), Antonutti 15 (3/7, 2/3), Barbante, Poser, Imbrò 8 (1/3, 2/6), Fantinelli 2 (1/2), Rota. All. Pillastrini.
PALLACANESTRO TRIESTE: Coronica (0/1), Fernandez 3 (0/3, 1/1), Green 20 (9/16, 0/2), Schina, Milic ne, Deangeli, Janelidze 4 (2/3), Giustolisi ne, Prandin 2 (1/2), Cavaliero 13 (3/8, 2/4), Loschi 15 (1/1, 4/6), Cittadini 12 (5/5, 0/2). All. Dalmasson.
ARBITRI: Gagno, Maffei e Perocco.
PARZIALI: 23-19, 38-35, 57-52.