Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Pieve di Soligo bella amichevole nel nuovo palasport

TVB SI PRENDE LA RIVINCITA, TRIESTE BATTUTA 77-69

Grande protagonista John Brown, 26 punti e 7 rimbalzi


TREVISO - Prima (ed unica) amichevole nel trevigiano e prima vittoria della De' Longhi, che si è presa la rivincita dopo il confronto di pochi giorni prima a Lignano, ma a vincere è stato anche e soprattutto lo spettacolo. Davvero eccezionale infatti il colpo d'occhio del nuovissimo impianto di Pieve di Soligo, inaugurato con un "sold out". Tantissimi tifosi hanno assiepato la tribuna da 500 posti del palasport trevigiano, che nel corso dell'intervallo ha ospitato anche la presentazione della società locale, il Basket Pieve 94. È stata una partita vera e combattuta, giocata tutta sul filo dell'equilibrio. Treviso l'ha condotta di un'incollatura per lunghi tratti, trovando l'allungo decisivo solo nella quarta frazione. A trascinare gli uomini di Pillastrini uno strepitoso John Edward Brown, autore di 26 punti e 7 rimbalzi, e premiato alla fine come MVP.


DE' LONGHI TREVISO-ALMA TRIESTE 77-69
TREVISO BASKET: Brown 26 (9/18), Sabatini 9 (2/7, 1/1), De Zardo 4 (2/5), Bruttini 4 (2/2), Musso 9 (0/2, 3/5), Antonutti 15 (3/7, 2/3), Barbante, Poser, Imbrò 8 (1/3, 2/6), Fantinelli 2 (1/2), Rota. All. Pillastrini.
PALLACANESTRO TRIESTE: Coronica (0/1), Fernandez 3 (0/3, 1/1), Green 20 (9/16, 0/2), Schina, Milic ne, Deangeli, Janelidze 4 (2/3), Giustolisi ne, Prandin 2 (1/2), Cavaliero 13 (3/8, 2/4), Loschi 15 (1/1, 4/6), Cittadini 12 (5/5, 0/2). All. Dalmasson.
ARBITRI: Gagno, Maffei e Perocco.
PARZIALI: 23-19, 38-35, 57-52.