Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La rassegna sarà prorogata fino al primo ottobre prossimo

COLLEZIONE SALCE, VENERDÌ DUE VISITE GUIDATE GRATUITE

In mostra manifesti capolavoro della Belle Epoque


TREVISO - Il Museo Nazionale Collezione Salce, in collaborazione con Heritage Italy Associazione Culturale, organizza per domani venerdì 8 settembre due visite guidate gratuite all'esposizione “Illustri Persuasioni. Belle Epoque", una alle 17 el'altra alle 19.
“La Belle Epoque”, primo di tre eventi espositivi dedicati ai capolavori della Collezione, prorogato fino al 1 ottobre 2017, propone una significativa scelta di manifesti e altri materiali datati tra la fine del ‘800 e la prima guerra mondiale, con l'intenzione di far rivivere i fasti di un momento storico tra i più vivaci e innovativi dell’epoca moderna, caratterizzato da grandi trasformazioni urbane e di costume. Un’epoca che, nonostante le oggettive diseguaglianze e povertà, ammantò se stessa di un’esuberante joie de vivre, decorata di fiori e scintillante di luci.
Consigliata la prenotazione (fino ad esaurimento posti disponibili), poiché per ciascuna visita sono ammesse al massimo venti persone. A coloro che non riuscissero a partecipare alla visita per esaurimento dei posti disponibili, verrà data priorità in occasione della visita guidata in programma a fine mostra.
Il servizio di spiegazioni delle guide è gratis, ma per accedere al museo bisognerà pagare il consueto biglietto (intero: 6 euro, ridotto: 3 euro,  uder 18: gratuito).
Per informazioni: heritageitaly@gmail.com tel. 340 2814124