Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incontro fra Visentin e Manildo è stato rinviato

IL TREVISO DOMENICA GIOCHERÀ REGOLARMENTE A VEDELAGO

Il sindaco assicura: "Juniores sabato in campo al Tenni"


TREVISO - Niente incontro fra il presidente del Treviso Luca Visentin ed il sindaco Giovanni Manildo: il faccia a faccia avverrà la prossima settimana. Visentin, che ha assicurato che domenica la sua squadra sarà in campo a Vedelago, ha promesso che, in polemica con i termini del bando per la gestione del Tenni, consegnerà al primo cittadino la matricola dell'ACD Treviso. Da parte sua Manildo afferma che la juniores biancoceleste giocherà regolarmente domani al Tenni. E dice: "Dagli uffici era già arrivata l'autorizzazione. Sulla squadra, che nelle prime partite ha già ottenuto buoni risultati, sono arrivate parole positive sulla nuova società anche da parte dell'assessore allo sport Ofelio Michielan che ha seguito di persona la partita di domenica. I toni usati non corrispondono alla realtà, né tanto meno alla volontà reciproca di Comune e società di far vincere lo sport a ogni livello prima squadra e giovanili. Già nei prossimi giorni, chiude Manildo - incontrerò il Presidente e i rappresentanti della squadra per trovare insieme una soluzione".