Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

In programma anche numerosi eventi off e musica dal vivo

GRAPHIC JOURNALISM E MICHELE BRUTTOMESSO DANNO IL VIA A TCBF 2017

Sabato la consueta anteprima del festival del fumetto


TREVISO - Tutto pronto per il Treviso Comic Book Festival 2017. Come tradizione, la rassenga vera e propria (in programma dal 21 al 24 settembre) vivrà la sua anteprima sabato 16 settembre con le prime mostre, concerti ed eventi ad animare la città. Un gustoso assaggio del piatto forte della kermesse che per il quattordicesimo anno trasforma Treviso in una delle capitali internazionali del fumetto e dell'illustrazione.

Alle 17:30 il campus dell’Università Ca’ Foscari in Riviera Margherita aprirà i propri spazi alla prima esposizione del Festival: “Graphic Journalism” è una mostra interamente dedicata all’arte di Claudio Calia, uno dei più importanti esponenti del graphic journalism nel panorama nazionale. Nell’estate del 2016, il fumettista padovano si arma di carta e penna e vola nel Kurdistan iracheno per realizzare alcuni workshop di fumetto per i ragazzi che popolano i nuovi centri giovanili, gestiti dall’associazione di cooperazione internazionale “Un ponte per…”. Ne nasce un opuscolo a fumetti in italiano, inglese e arabo e un’apprezzata graphic novel. Claudio Calia presenterà inoltre una carrellata delle opere che l’hanno reso famoso, da “Porto Marghera” a “Leggere Fumetti”, tutti libri pubblicati da Beccogiallo. Inaugurazione ufficiale della mostra alla presenza dell’autore alle 17:30.

Alle 21 ci si sposterà poi al Bar Eden. Il teatro della musica live di qualità a Treviso ospiterà l’esposizione “L’arte di Michele Bruttomesso”: il giovane talento vicentino, membro del collettivo di fumettisti Super Squalo Terrore, ha attirato da qualche tempo l’attenzione del mondo dell’illustrazione e del design. La sua produzione, caratterizzata da grande dinamismo e giocosità, spazia dai buffi soggetti musicali a brevi animazioni umoristiche (come le gif 10 Ways To Use Your Butt), ma comprende anche scene di vita quotidiana e rivisitazioni di dipinti storici. La consacrazione arriva al “Festival Illustri” 2017, quando le sue tavole vengono esposte nella sezione “Saranno Illustri”.

Sempre al Bar Eden avrà luogo Drink&draw, evento organizzato in collaborazione con Oblique, con gli autori pronti a disegnare dal vivo per gli ospiti del locale. Largo alla musica! A completare la serata, il concerto del duo Lemandorle, formazione che sta letteralmente invadendo le radio e il web con il suo stile pop ed electro-dance. Lemandorle presentano un’innovativa miscela tra dj e cantautorato, arrivando ad autodefinirsi “dei punk, ma con i computer, Google e la tecnologia al posto di chitarra, basso e batteria”. Il menù sonoro si concluderà con il dj set “tropicale” del progetto trevigiano Cactus Radio.

Accanto agli eventi ufficiali, Treviso accoglie ogni anno di tanti appuntamenti off che arricchiscono l’offerta culturale del Festival: la sede del Progetto Giovani in via Dalmazia diventerà alle un Condominio Arcobaleno, dove si incontreranno il laboratorio di scrittura “Scritture Mutanti” e quello della Scuola del Fumetto Wonderland: supervisiona il Collettivo Dr.Mabuse. Il cinema Corso ospita invece dalle 9:30 fino alla sera, il talk Bigday di BigRock, dedicato alla computer grafica. Al TRA di Ca’ dei Ricchi proiezione alle 18:30 del documentario a disegni animati “Chinamen. Un secolo di cinesi a Milano”, tratto da una graphic novel di Beccogiallo e presentato dal SoleLuna Doc Film Festival nell’ambito di Treviso Festival - la Rete dei Festival a Treviso.


Nel link, l'intervista integrale ad Alberto Polita, direttore artistico del Tcbf, e al giovane autore Michele  Bruttomesso.