Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Enti pubblici e privati per prevenire la dipendenza da gioco d'azzardo

LUDOPATIA, SIGLATO IN PREFETTURA UN PROTOCOLLO D'INTESA

Attenzione puntata sui risvolti nella criminalità


TREVISO - Prevenzione e contrasto del gioco illegale. E' stato siglato stamane in Prefettura un Protocollo d’intesa condiviso da tutti gli stake holders pubblici e privati al fine di mettere in campo strategie di contrasto del gioco illegale, controllo degli esercizi commerciali ove sono installati gli apparecchi da gioco, campagne di comunicazione verso i giovani e le fasce deboli, e strategie di collaborazione interistituzionali.
Il tema delle ludopatie costituisce oggi, infatti, un’emergenza sociale e investe senza distinzioni persone di tutte le età, adolescenti ed anziani, e di tutte le fasce sociali generando allarme e mettendo a rischio la serenità delle famiglie. Il fenomeno inoltre ha ulteriori gravi risvolti in termini di criminalità poiché le ludopatie alimentano mercati paralleli di micro e macro criminalità.

Il Protocollo è stato condiviso dalla Regione Veneto, con la presenza dell’Assessore Regionale ai Servizi Sociali Manuela Lanzarin, dal Presidente dell’Associazione Comuni della Marca Trevigiana, dall’ANCI Veneto, dall’Azienda Sanitaria ULSS 2 Marca Trevigiana, dalla Camera di Commercio, dall’Ufficio Scolastico Territoriale, dalla Confcommercio, dalla Confesercenti, dal Codacons Veneto e dai Presidenti della Conferenza dei Sindaci dell’Azienda Sanitaria Locale.