Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'uomo è caduto nella vasca, soccorso non è in pericolo di vita

SVIENE PER ESALAZIONI DELLE VINACCE, GRAVE OPERAIO DI UNA DISTELLERIA

Incidente sul lavoro in una ditta di Monastier


MONASTIER - Colto da malore a causa delle esalazioni è caduto nella vasca delle vinacce. Incidente sul lavoro, in una distilleria di Monastier, azienda che fa parte del gruppo Bortolo Nardini, celebre marchio del settore.
L'uomo, 49 anni, dipendente della ditta era salito sul bordo della vasca, alta circa cinque metri, per effettuare delle operazioni: proprio gli effluvi dei resti delle uve gli hanno procurato un leggero arresto cardiaco e l'hanno fatto svenire. Per sua fortuna l'addetto è caduto all'interno, dove le stesse vinacce hanno attutito l'impatto ed è stato subito soccorso dai colleghi, che hanno dato l'allarme. Rianimato con il defribillator e stabilizzato dagli operatori del Suem 118, è stato trasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dove si trova tuttora ricoverato. La sua prognosi resta riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.
Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri, i vigili del fuoco e i tecnici dello spisal, anche per verificare la salubrità dell'ambiente dove è avvenuto l'incidente.