Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Anche venerdì iniziative a favore della mobilità più sostenibile

IL "GIRETTO D'ITALIA" FA TAPPA A VITTORIO VENETO

Giovedì la manifestazione per promuovere l'uso della bici


VITTORIO VENETO - Con il celebre "Giro" condivide l'andare in bicicletta. Il "Giretto d'Italia", però, non vuol fare alcuna gara: lo scopo è quello di promuovere la mobilità ciclistica.
Giovedì 21 settembre la manifestazione "farà tappa" a  Vittorio Veneto: l'amministrazione comunale vittoriese, infatti, ha aderito all'iniziativa promossa da Legambiente e VeloLove in collaborazione con Euromobility e con il contributo di Cnh.
Dopo il successo degli anni passati, anche in questa edizione si punterà sugli spostamenti effettuati su due ruote per recarsi sul posto di lavoro o a scuola. Gruppi di volontari, poi, monitoreranno il numero di cicli in transito, in appositi check-point all'ingresso dei luoghi di lavoro (dal municipio ad altri enti e aziende aderenti) in un determinato lasso di tempo (due ore al massimo).
Al Giretto d’Italia parteciperanno le due scuole statali cittadine "Lorenzo Da Ponte" e "U. Cosmo": nei pressi di ciascuna di esse verrà predisposto un punto di rilevamento, uil Comune metterà a disposizione i rilevatori per conteggiare le biciclette degli studenti in entrata verso la scuola, la fascia oraria interessata sarà quella dalle 7.30 alle 9.30.
I risultati dei monitoraggi saranno poi trasmessi a Legambiente.
A livello nazionale, sarà vincitrice della sfida la città che totalizzerà il maggior numero di spostamenti e passaggi di biciclette.
Il Giretto d’Italia sarà una delle tante iniziative programmate per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile in programma dal 16 al 22 settembre 2017.
Il Comune di Vittorio Veneto ha inoltre aderito al “Bike to work day”, accogliendo l’invito della Federazione Italiana Amici della Bicicletta e dell’ULSS 2 ad incentivare l’utilizzo di questo mezzo, nella giornata del 22 settembre, per gli spostamenti casa-lavoro, combinando i benefici dell’attività motoria con quelli del risparmio energetico e della riduzione della mobilità “pesante”, a favore di una mobilità più sostenibile anche per l’ambiente.
"Giovedì 21 e venerdì 22 settembre tutti in bicicletta" è dunque l'appello dell'assessore allo Sport e all’Ambiente, Giuseppe Costa, invitando studenti e cittadini ad incentivare l’uso della bicicletta nei tragitti urbani, per ricordare che una mobilità più salutare e più ecologica è davvero possibile.