Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Poco prima deposizione di una corona al monumento di varco Caccianiga

GLI ALPINI DI TREVISO CELEBRANO IL LORO PATRONO SAN MAURIZIO

Venerdì, alle 19, messa a S. Agnese con i canti dello Stella alpina


TREVISO - Venerdì 22 settembre ricorre San Maurizio, patrono degli Alpini.
Le penne nere del gruppo Ana "Città di Treviso – Medaglie d'oro T. Salsa E. Reginato”, saranno presenti alla santa messa, appositamente celebrata dal parroco don Bernardo nella chiesa di Sant'Agnese. Ad accompagnare la celebrazione, che inizierà alle 19, i canti del Coro “Stella Alpina”.
In precedenza, alle 18.30, verrà deposta una corona d’alloro in ricordo dei Caduti presso il monumento all’Alpino nella bufera di varco Caccianiga.
Parteciperanno anche i rappresentanti di tutti i gruppi alpini dei comuni vicini con i loro gagliardetti, nonché i rappresentanti istituzionali.  Tutta la cittadinanza è invitata.