Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara giocata a Portogruaro, 17 per Brown

NELL'ULTIMA AMICHEVOLE TVB BATTE FERRARA 94-90

Non c'erano Negri, Bruttini, Nicolic ed Imbrò


PORTOGRUARO - Coach Pillastrini lascia fuori Bruttini, Negri, Nikolic ed Imbrò. Certo, c’è un super Brown (17 punti) e un  Musso a tratti irresistibile (e precisissimo dalla lunetta) e c’è un Fantinelli quantomeno schierabile in buone condizioni in Supercoppa. Ferrara senza capitan Cortese, tenuto a riposo, ma con un Panni già in forma campionato e un Rush ancora una volta ostico. Dopo un primo tempo a senso unico, i ferraresi tentano la rimonta, spenta nel finale da  Sabatini. Di rilievo la doppia cifra di Rota e la presenza di Barbante.

DE' LONGHI TREVISO-KLEB FERRARA 94-90
DE’ LONGHI TREVISO: Brown 17, Musso 15, Fantinelli 13, Rota 11, Sabatini
10, Barbante 8, Antonutti 7, Poser 7, De Zardo 6, Imbrò ne.
Allenatore: Pillastrini.
BONDI KLEB FERRARA: Petrolio 2, Mancini, Rush 17, Patroncini, Hall 19,
Fantoni 18, Molinaro 5, Venuto 4, Carella, Panni 18, Moreno 11.
Allenatore: Martellossi.
ARBITRI: Bartoli, Wasserman, Almerigogna.
Note: parziali 26-18; 50-39; 67-64. Tiri liberi: Treviso 20/24, Ferrara
19/21.