Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I contributi agli istituti saranno elargiti secondo i criteri adottati dalla Regione

ASILI NIDO PRIVATI, DAL COMUNE DI TREVISO 250MILA EURO

La convenzione per garantire il servizio scolastico nel biennio 2017-19


TREVISO - Siglata questa mattina la convenzione tra il Comune di Treviso e gli enti gestori degli asili nido privati. L’amministrazione metterà a disposizione quasi 250mila euro per il biennio 17 – 18 e 18 – 19 per garantire il servizio scolastico rivolto ai piccolissimi fino a tre anni.

Quest’anno i bambini iscritti ai nidi comunali sono stati 115, 148 quelli iscritti ai nidi privati convenzionati con il Comune. Sono sette le scuole interessate dalla convenzione: Cristo Re; L’Albero Magico della scuola Benedetto XV; I Cuccioli della scuola per l’infanzia Provera; Santa Maria Bertilla; Ipab Appiani Turazza; Bimbiinsieme e la scuola Casa Mia di via delle Verine.

La convenzione prevede l’elargizione dei contributi agli istituti secondo i criteri adottati dalla Regione ma anche e soprattutto in base a degli obiettivi comuni ovvero lo sviluppo di progettualità specifiche, l’apertura del servizio fino al 15 o al 31 luglio, la presenza di bambini con disabilità certificata privi di sostegno dell’ULSS.

“Quello degli asili nido è un servizio essenziale per oltre 250 bambini tra scuole comunali e paritarie e per le nostre famiglie – ha commentato il sindaco di Treviso Giovanni ManildoRingrazio Don Carlo Velludo, l’assessore Cabino e gli uffici per il lavoro svolto. Purtroppo i ritardi da parte di Regione e Ministero nel pagamento dei contributi per le sovvenzioni alle paritarie, che svolgono a tutti gli effetti un servizio insostituibile, non aiutano, tuttavia i Comuni si rendono conto di quanto importante sia questo servizio. Da parte nostra in questi anni l’impegno anche sotto il profilo economico è stato massimo”.

Il sindaco, insieme all’assessore Anna Caterina Cabino e al vicesindaco Roberto Grigoletto, ha consegnato una pergamena a Don Carlo Velludo che presterà servizio sacerdotale in un’altra parrocchia. “Consegniamo questo attestato a Don Carlo Velludo quale segno di riconoscenza per la dedizione e la tenacia profuse in tanti anni al servizio della scuola, della famiglia e della comunità”, ha detto il primo cittadino.

Galleria fotograficaGalleria fotografica