Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La rassegna ha inaugurato la Galleria civica, domenica la chiusura

ULTIMI GIORNI PER AMMIRARE LA PITTURA VENETA DEL "VERO"

A Vitttorio Veneto la mostra "Venezia e l'entoterra veneto dell'Ottocento"


VITTORIO VENETO - Ultimi giorni per ammirare la mostra “Venezia e l'entroterra veneto dell'Ottocento. Racconti di luce, colore e sentimento da Luigi Da Rios ad Alessandro Milesi”, alla la Galleria Civica “Vittorio Emanuele II” di Vittorio Veneto (Villa Croze, viale della Vittoria 321).
La mostra, infatti, dopo aver riscosso un buon successo da parte sia della critica che del pubblico, con un notevole incremento del numero dei visitatori rispetto alla media abituale, chiuderà domenica prossima, 24 settembre.

Realizzata grazie alla generosa disponibilità di Giovanni Da Rios con la collaborazione della Galleria Nuova Arcadia di Padova ed il contributo scientifico di Antonella Bellin, la rassegna presenta una selezione di circa trenta opere provenienti da collezioni private, molte delle quali mai esposte al pubblico, che documentano la nascita, lo sviluppo e l’affermazione della Scuola veneta del “vero” in territorio veneziano attraverso artisti quali Giacomo Favretto, Egisto Lancerotto, Alessandro Zezzos, Luigi Da Rios, Eugenio De Blaas, Alessandro Milesi e Pietro Pajetta.

“Siamo molto contenti di questa mostra, con cui abbiamo degnamente inaugurato lo spazio espositivo ricavato all’interno della Galleria Civica”, dichiara soddisfatta l’assessore Antonella Uliana. Aggiungendo: “Continueremo a cercare di rivitalizzare questo importante luogo della cultura attraverso altre iniziative, di tipologia diversa per incuriosire sempre nuovi visitatori e rinnovare l’interesse verso questa sede museale anche in chi già conosce la sua collezione permanente”.

La mostra è aperta al pubblico di sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18, oppure su prenotazione; il biglietto d’ingresso per la visita alla mostra ed alla Galleria Civica è di € 3 (ridotto € 2). Per informazioni: www.galleriavittorio.it.