Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto di alternanza scuola- lavoro avviato insieme al Comune

GLI STUDENTI DEL DUCA DEGLI ABRUZZI DIVENTANO GUIDE NEI MUSEI DI TREVISO

Gli allievi del linguistico faranno esperienza conducendo i visitatori


TREVISO - Gli studenti faranno da guida nei musei trevigiani. La giunta comunale ha  approvato la proposta congiunta degli assessori Cabino e Franchin di avviare un progetto di “alternanza scuola-lavoro” con l'istituto superiore “Duca degli Abruzzi”.
Il progetto, ribattezzato “Narrare il Museo”, coinvolgerà gli allievi della classe quinta A del Liceo linguistico: in un apposito percorso di fomazione, i ragazzi saranno istruiti riaguardo all’offerta museale della città di Treviso, sia dal punto di vista della gestione amministrativa e organizzativa, sia sotto il profilo dei contenuti, delle modalità di narrazione al pubblico e della mediazione culturale.
Obiettivo del progetto è quello di fornire agli studenti gli strumenti per poter lavorare un domani nella promozione culturale di una struttura museale. Durante tutta la durata del corso, i ragazzi assisteranno in classe alle lezioni di tutor interni ed esterni all’istituto “Duca degli Abruzzi” e parteciperanno a delle visite guidate, a cura degli operatori didattici, ai tre percorsi didattici del sistema museale di Treviso: Gino Rossi e Arturo Martini al Museo Luigi Bailo, la sezione archeologica del Museo di Santa Caterina, e gli affreschi della Chiesa di Santa Caterina.
Per testare la riuscita del percorso didattico verranno svolte verifiche teoriche in aula e simulazioni in loco, per poi mettersi infine alla prova in prima persona con le proprie “Narrazioni” nelle domeniche 5 novembre, 26 novembre, 28 gennaio, 25 febbraio e 25 marzo: in queste date saranno proprio gli studenti della quinta A a guidare le visite ai tre percorsi museali.
“Un’importante occasione per dimostrare che i Musei sono luoghi vivi e aperti nei quali la città entra in molte e diverse occasioni, anche attraverso progetti scolastici”, dichiara l’assessore ai beni culturali Luciano Franchin.