Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuove ciclabili in programma a S. Bona e in viale Europa

SINDACO E GIUNTA IN BICI PER PROMUOVERE L'USO DELLE DUE RUOTE

Da Ca' Sugana a S. Giuseppe nella giornata di "Bike to work"


TREVISO - A lavoro in bicicletta e non solo. Dopo avere inviato nei giorni scorsi una lettera con la quale invitava i dipendenti comunali ad aderire alla Giornata Nazionale 'Bike to work' il sindaco di Treviso Giovanni Manildo accompagnato dal vicesindaco Roberto Grigoletto, dall’assessore alla cura e al benessere Ofelio Michielan, da alcuni consiglieri comunali e dalla Fiab, la La partenza da Ca' SuganaFederazione amici della bicicletta, è arrivato da Ca’ Sugana fino a San Giuseppe e più precisamente al Ponte d’Orlando.
"Treviso è capitale della bicicletta grazie ai grandi marchi come Pinarello che ne portano il nome in giro per il mondo e grazie ai nostri cittadini – dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Un trevigiano su quattro si muove in bicicletta e al ventesimo come rapporto tra residenti e metri di piste ciclabili. Già da tempo abbiamo iniziato a investire in piste ciclabili e vogliamo farlo sempre di più. Miglioreremo, adeguando e implementando le piste ciclabili del Comune, arrivando entro l’anno a collegare anche l’aeroporto al centro storico".
La pedalata da Ca Sugana è proseguita verso Borgo Cavour e viale Montegrappa dove è stato realizzato il nuovo collegamento ciclabile che attraverso via XV luglio, collegando il centro ai quartieri, conduce fino a via Sulla passerelle di ponte d'OrlandoBernardi e a San Giuseppe. Anche qui, due anni fa è stata realizzata una pista ciclabile a norma che ha messo in sicurezza un tratto stradale da sempre molto rischioso. Il gruppo è arrivato fino alla chiesa di San Giuseppe dove da oggi sono ripresi i lavori di messa in sicurezza del collegamento ciclabile davanti alla chiesa. Qui in base al cronoprogramma i lavori dovrebbero finire con tanto di segnaletica orizzontale e verticale entro un ventina di giorni.
L’obiettivo è di lavorare ancora per far sì che la pista possa collegarsi attraverso la Greenway a Sant’Angelo e poi attraverso via Sant’Agnese fino all’aeroporto. Nei programmi dell’amministrazione, come altre frecce all’arco della ciclabilità cittadina, la messa in sicurezza di via Santa Bona e di viale Europa in modo particolare per i ragazzi degli istituti scolastici.