Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Coldiretti Padova ha organizzato la prima trebbiatura dimostrativa

DAI TESSUTI AI BIO-MATTONI, L'AGRICOLTURA VENETA RISCOPRE LA CANAPA

Più di duemila usi possibili per la versione industriale


PADOVA - Le mille potenzialità della canapa, pianta multiuso che sta tornando in auge nelle campagne venete e padovane grazie all’impegno di un gruppo affiatato di agricoltori deciso a reintrodurre la coltivazione su larga scala. La canapa infatti rappresenta un’interessante opportunità di reddito per le imprese agricole che vogliono diversificare la produzione e puntare su colture particolarmente versatili, che offrono molteplici opportunità di mercato. Dalla canapa infatti si ottengono dai tessuti ai materiali edili, ma anche olio, vernici, saponi, cere, cosmetici, detersivi, carta o imballaggi.

Coldiretti Padova sta coordinando in collaborazione con Assocanapa Veneto la filiera e mettendo in rete gli agricoltori, in particolare giovani imprenditori con idee innovative, interessati a questa coltivazione e alle sue numerose opportunità di integrazione del reddito. Lunedì, l'associazione agricola ha organizzato la prima trebbbiatura di questa pianta: 250 ettari a Cervarese Santa Croce. Una giornata  dimostrativa, per illustrare in modo pratico la filiera della canapa, dal seme all’olio alle farine. E' stata allestita anche una ricca esposizione di prodotti a base di canapa, con qualche originale assaggio delle specialità alimentari realizzate con farina di canapa.

Gli usi sono i più disparati, fino a duemila diversi, assicurano gli esperti: a partire da quelli più innovativi come gli eco-mattoni di canapa da utilizzare nella bioedilizia che, oltre a garantire un’alta capacità isolante, sia dal caldo che dal freddo, assorbono anche CO2. Ma c’è pure il pellet di canapa per il riscaldamento che assicura una combustione pulita. Non mancano le tante varianti alimentari, dai biscotti e dai taralli al pane di canapa, dalla farina di canapa all’olio, le cui proprietà benefiche sono state riconosciute dal Ministero della Salute, dall’Oms e da numerose ricerche. Dalla canapa si ricavano inoltre tessuti naturali ottimi sia per l’abbigliamento, poiché tengono fresco d’estate e caldo d’inverno, sia per l’arredamento, grazie alla grande resistenza di questo tipo di fibra.