Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 9.30 in seminario vescovile, in occasione dell'avvio del restauro

STORIA E FUTURO DEGLI AFFRESCHI DEI DOMENICANI ILLUSTRI DI SAN NICOLÒ

Domani incontro sul capolavoro di Tomaso da Modena


TREVISO - E' uno dei gioielli del patrimonio artistico trevigiano (e non solo). Il ciclo di affreschi nella sala del capitolo dell'ex convento dei Dominicani di San Nicolò sta venendo sottoposto ad un completo restauro.
Proprio in occasione di questa operazione, avviata da qualche settimana, un incontro presenterà la storia e le vicende conservative del capolavoro dipinto da Tomaso da Modena nel 1352. L'appuntamento è in programma giovedì 28 settembre, alle 9.30, al Seminario vescovile di Treviso. organizza un incontro dedicato alla storia e alla conservazione del celebre ciclo dipinto da Tomaso da Modena nel 1352.
Giuliano Romalli, storico dell’arte del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e dell'Istituto superiore per la conservazione e il restauro, ripercorrerà la vicenda del ciclo dei “Domenicani illustri”, mentre Antonio Iaccarino Idelson, restauratore e docente alla Venaria Reale di Torino, introdurrà ad obiettivi e tecniche del restauro.
La conferenza è organizzata dall’Istituto superiore per la conservazione e il restauro – Scuola di alta formazione e studio, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, con l’Ufficio arte sacra e beni culturali della Diocesi di Treviso e con il Seminario vescovile.