Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 9.30 in seminario vescovile, in occasione dell'avvio del restauro

STORIA E FUTURO DEGLI AFFRESCHI DEI DOMENICANI ILLUSTRI DI SAN NICOLÒ

Domani incontro sul capolavoro di Tomaso da Modena


TREVISO - E' uno dei gioielli del patrimonio artistico trevigiano (e non solo). Il ciclo di affreschi nella sala del capitolo dell'ex convento dei Dominicani di San Nicolò sta venendo sottoposto ad un completo restauro.
Proprio in occasione di questa operazione, avviata da qualche settimana, un incontro presenterà la storia e le vicende conservative del capolavoro dipinto da Tomaso da Modena nel 1352. L'appuntamento è in programma giovedì 28 settembre, alle 9.30, al Seminario vescovile di Treviso. organizza un incontro dedicato alla storia e alla conservazione del celebre ciclo dipinto da Tomaso da Modena nel 1352.
Giuliano Romalli, storico dell’arte del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e dell'Istituto superiore per la conservazione e il restauro, ripercorrerà la vicenda del ciclo dei “Domenicani illustri”, mentre Antonio Iaccarino Idelson, restauratore e docente alla Venaria Reale di Torino, introdurrà ad obiettivi e tecniche del restauro.
La conferenza è organizzata dall’Istituto superiore per la conservazione e il restauro – Scuola di alta formazione e studio, in collaborazione con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova e Treviso, con l’Ufficio arte sacra e beni culturali della Diocesi di Treviso e con il Seminario vescovile.