Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la presentazine della medaglia d'oro per il nuovo statuto dell'istituto

CARPENÈ E CERLETTI FESTEGGIANO 150 ANNI DI STORIA ENOLOGICA

Nel 2018 ricorre l'anniversario di fondazione dell'azienda vinicola


CONEGLIANO - Il 2018 sarà un anno storico per la Carpenè-Malvolti che festeggerà i suoi primi 150 anni di attività, infatti Antonio Carpenè, assieme ai soci Caccianiga, Malvolti e Vianello, fondò nel 1868 la "Società Enologica", che ben presto si trasformò in Carpenè-Malvolti per rinuncia di Caccianiga e Vianello. Ad Antonio Carpenè, scienziato chimico ed enologo laureato all’Università di Pavia nel 1864, va il merito di aver introdotto per primo , insieme a Gancia , il metodo “Champenoise”, in Italia. Nel 1877, Antonio Carpenè, uomo di scienza e di cultura, insieme all'amico Cerletti fondò la prima Scuola Enologica in Italia a Conegliano, una sorta di ateneo del vino.
Venerdi 29 settembre alle 12, al Teatro Toniolo di Conegliano la preside dell’Istituto “G. B. Cerletti” di Conegliano, Damiana Tervilli, e il presidente della Carpenè Malvolti SpA, Etile Carpenè, presenteranno la Medaglia d’Oro Carpenè per l’introduzione del nuovo statuto,-alla presenza degli studenti e dei docenti dell’istituto.