Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì la presentazine della medaglia d'oro per il nuovo statuto dell'istituto

CARPENÈ E CERLETTI FESTEGGIANO 150 ANNI DI STORIA ENOLOGICA

Nel 2018 ricorre l'anniversario di fondazione dell'azienda vinicola


CONEGLIANO - Il 2018 sarà un anno storico per la Carpenè-Malvolti che festeggerà i suoi primi 150 anni di attività, infatti Antonio Carpenè, assieme ai soci Caccianiga, Malvolti e Vianello, fondò nel 1868 la "Società Enologica", che ben presto si trasformò in Carpenè-Malvolti per rinuncia di Caccianiga e Vianello. Ad Antonio Carpenè, scienziato chimico ed enologo laureato all’Università di Pavia nel 1864, va il merito di aver introdotto per primo , insieme a Gancia , il metodo “Champenoise”, in Italia. Nel 1877, Antonio Carpenè, uomo di scienza e di cultura, insieme all'amico Cerletti fondò la prima Scuola Enologica in Italia a Conegliano, una sorta di ateneo del vino.
Venerdi 29 settembre alle 12, al Teatro Toniolo di Conegliano la preside dell’Istituto “G. B. Cerletti” di Conegliano, Damiana Tervilli, e il presidente della Carpenè Malvolti SpA, Etile Carpenè, presenteranno la Medaglia d’Oro Carpenè per l’introduzione del nuovo statuto,-alla presenza degli studenti e dei docenti dell’istituto.