Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Benetton:"Il rapporto pubblico privato è auspicabile"

IL SINDACO MANILDO CELEBRA I TRENT'ANNI DI FONDAZIONE BENETTON

Consegnato ieri un riconoscimento al presidente Luciano Benetton


TREVISO - Manca una manciata di giorni alla riapertura e alla resa alla collettività della chiesa di San Teonisto regalo di Luciano Benetton a Fondazione Benetton Studi Ricerche e alla collettività. Un progetto che ha visto l’adozione di soluzioni ardite e innovative per assolvere alle nuove esigenze funzionali e che ha potuto contare di una felice intesa con il Comune di Treviso. Ad anticipare gli eventi di riapertura di questo luogo l'amministrazione comunale di Treviso ha voluto conferire, nel corso della riunione Consiglio Comunale a Palazzo dei Trecento, un riconoscimento per primi trent'anni di attività di Fondazione Benetton Studi Ricerche al presidente Luciano Benetton.

“Trentanni di presenza significativa nella vita civile e culturale della Città queste le parole del Sindaco Giovanni Manildo tratte dalla motivazione del riconoscimento “per aver creato un prestigioso e innovativo luogo di incontro culturale vocato alla ricerca e alla divulgazione e come ringraziamento alla sua lungimirante attività che ha portato la Fondazione a essere finestra sul mondo capace di mantenere lo spirito visionario delle origini partecipando in modo attivo alla costruzione di una comunità evoluta e responsabile aperta alla dimensione globale e locale.”

Ringraziando del riconoscimento Luciano Benetton ha spiegato “Il rapporto pubblico privato è auspicabile. Io credo che essere di esempio alle volte ci possano essere altri seguiti. Io mi auguro che questa città sia sempre vista come interesse comune, interesse della popolazione e della cittadinanza.” e continua “Adesso la Fondazione avrà il compito della gestione di un altro spazio importante, San Teonisto, e poi ci saranno altre cose, l'ex carcere che sarà l'esempio di un recupero fatto su un immobile che aveva una storia però che poi è finita, è stato abbandonato e ora viene reimmesso nel ciclo delle attività culturali.”

Recente è stato il recupero del palazzo dell'ex Tribunale in piazza Duomo, ora quartier generale di Edizione Holding, società dei Benetton; sul futuro prossimo della piazza, che prevede la pedonalizzazione e l'eliminazione del parcheggio, Benetton sembra sbilanciarsi positivamente “Adesso pare debba cambiare, in particolare modificano la pavimentazione e devono portare via i parcheggi. Diventa uno spicchio di città che si ampia, piazza Duomo non è luogo dove si possa andare a piedi così facilmente.

Promossa dunque anche l'amministrazione “Io non sono aggiornato sui programmi (ndr con riferimento ai programmi elettorali delle amministrative 2018), però per quello che ha dimostrato nell'ultimo periodo mi sembra positivo.