Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stipulato l'accordo fra il comune e il club biancoceleste

L'ACD TREVISO AVRÀ LA GESTIONE DEL TENNI PER I PROSSIMI 5 ANNI

La ratifica sarà celebrata prossimamente a Palazzo Rinaldi


TREVISO - Il Tenni è stato dato in concessione all’ACD Treviso per i prossimi 5 anni. Alla fine di un lunga e travagliata gestazione, non priva anche di momenti di polemica, ieri è nato l’accordo fra Comune e club biancoceleste sulla gestione dello stadio cittadino. Per il relativo bando non si è presentato nessuno e quindi, scaduti i termini, la giunta ha deciso di propria iniziativa, dopo aver visionato il progetto e le credenziali del presidente Luca Visentin, di consegnare l’impianto nelle mani dell‘imprenditore trevigiano-triestino. All’incontro decisivo, oltre a Visentin, erano presenti il sindaco Manildo, l’assessore Michielan e il direttore generale Di Lorenzo. L’ufficializzazione della ratifica e la firma sulla convenzione verrà celebrata in una cerimonia, annunciata in pompa magna, a Palazzo Rinaldi, dove verranno anche resi noti i particolari, che sono innanzitutto un imponente lavoro di ristrutturazione, restauro, pulizia e messa in sicurezza del Tenni, dove quanto prima tornerà la sede, oggi provvisoriamente situata in via Carlo Alberto e nei confronti della quale il Comune ha rinnovato la concessione, scaduta lunedì. Adesso per un po’ la parola passa agli uffici tecnici comunali, che dovranno indicare lo strumento più consono per la concessione.