Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stipulato l'accordo fra il comune e il club biancoceleste

L'ACD TREVISO AVRÀ LA GESTIONE DEL TENNI PER I PROSSIMI 5 ANNI

La ratifica sarà celebrata prossimamente a Palazzo Rinaldi


TREVISO - Il Tenni è stato dato in concessione all’ACD Treviso per i prossimi 5 anni. Alla fine di un lunga e travagliata gestazione, non priva anche di momenti di polemica, ieri è nato l’accordo fra Comune e club biancoceleste sulla gestione dello stadio cittadino. Per il relativo bando non si è presentato nessuno e quindi, scaduti i termini, la giunta ha deciso di propria iniziativa, dopo aver visionato il progetto e le credenziali del presidente Luca Visentin, di consegnare l’impianto nelle mani dell‘imprenditore trevigiano-triestino. All’incontro decisivo, oltre a Visentin, erano presenti il sindaco Manildo, l’assessore Michielan e il direttore generale Di Lorenzo. L’ufficializzazione della ratifica e la firma sulla convenzione verrà celebrata in una cerimonia, annunciata in pompa magna, a Palazzo Rinaldi, dove verranno anche resi noti i particolari, che sono innanzitutto un imponente lavoro di ristrutturazione, restauro, pulizia e messa in sicurezza del Tenni, dove quanto prima tornerà la sede, oggi provvisoriamente situata in via Carlo Alberto e nei confronti della quale il Comune ha rinnovato la concessione, scaduta lunedì. Adesso per un po’ la parola passa agli uffici tecnici comunali, che dovranno indicare lo strumento più consono per la concessione.