Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Passaggio dal 7 dicembre, anche se alcune continueranno ad operare ancora

INTESA ACCORPA ALTRI SEI FILIALI DELLE EX BANCHE VENETE NELLA MARCA

Interessate Preganziol, Ponte di Piave, Cison, Vidord, Riese, Roncade


TREVISO - Banca Intesa ha annunciato l'accorpamento di altre sei filiali trevigiane delle ex popolari venete passate sotto il suo controllo. Dopo l'acquisizione di Veneto Banca e Popolare di Vicenza, il gruppo torinese sta procedendo alla riorganizzazione della rete delle agenzie: nei giorni scorsi era stata annunciata una prima tranche di 243 aggregazioni su scala nazionale, di cui una cinquantina in Veneto e sei in provincia di Treviso per il prossimo 7 dicembre. Ora la banca ha comunicato di voler aggiungere all'elenco altri 47 sportelli, di cui ulteriori sei nel Trevigiano.
Saranno interessate: l'ex bpV di via Roma a Preganziol che verrà accorpata alla filiale di Veneto Banca di piazza Umberto I di Zero Branco, quella di via Roma a Ponte di Piave "inglobata" nella ex Veneto Banca di Negrisia, quella di Cison di Valmarino (via 4 Novembre) trasferita a Farra di Soligo (via Calnova, stesso ex gruppo) e quella di Vidor (piazzale Capitello) accorpata alla Veneto Banca di Crocetta (via Erizzo). Per le ex agenzie dell'istituto montebellunese è prevista a Riese Pio X la struttura di via Castellana farà capo alla sede già di Vicentina di via Giorgione, mentre a Roncade da via Roma ci si sposterà in piazza I maggio (sempre ex BpV).
Le filiali in realtà non chiuderanno tutte subito: svariate continueranno ad operare, ma non avranno più un direttore e perderanno il codice Cab, dunque i rapporti faranno capo all'agenzia accorpante. La chiusura fisica, peraltro, avverrà nei mesi succcessivi, probabilmente entro la metà dell'anno prossimo.