Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Passaggio dal 7 dicembre, anche se alcune continueranno ad operare ancora

INTESA ACCORPA ALTRI SEI FILIALI DELLE EX BANCHE VENETE NELLA MARCA

Interessate Preganziol, Ponte di Piave, Cison, Vidord, Riese, Roncade


TREVISO - Banca Intesa ha annunciato l'accorpamento di altre sei filiali trevigiane delle ex popolari venete passate sotto il suo controllo. Dopo l'acquisizione di Veneto Banca e Popolare di Vicenza, il gruppo torinese sta procedendo alla riorganizzazione della rete delle agenzie: nei giorni scorsi era stata annunciata una prima tranche di 243 aggregazioni su scala nazionale, di cui una cinquantina in Veneto e sei in provincia di Treviso per il prossimo 7 dicembre. Ora la banca ha comunicato di voler aggiungere all'elenco altri 47 sportelli, di cui ulteriori sei nel Trevigiano.
Saranno interessate: l'ex bpV di via Roma a Preganziol che verrà accorpata alla filiale di Veneto Banca di piazza Umberto I di Zero Branco, quella di via Roma a Ponte di Piave "inglobata" nella ex Veneto Banca di Negrisia, quella di Cison di Valmarino (via 4 Novembre) trasferita a Farra di Soligo (via Calnova, stesso ex gruppo) e quella di Vidor (piazzale Capitello) accorpata alla Veneto Banca di Crocetta (via Erizzo). Per le ex agenzie dell'istituto montebellunese è prevista a Riese Pio X la struttura di via Castellana farà capo alla sede già di Vicentina di via Giorgione, mentre a Roncade da via Roma ci si sposterà in piazza I maggio (sempre ex BpV).
Le filiali in realtà non chiuderanno tutte subito: svariate continueranno ad operare, ma non avranno più un direttore e perderanno il codice Cab, dunque i rapporti faranno capo all'agenzia accorpante. La chiusura fisica, peraltro, avverrà nei mesi succcessivi, probabilmente entro la metà dell'anno prossimo.