Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'album trova espansione in una piattaforma digitale visionaria

OTTODIX PRESENTA MICROMEGA: TRA MUSICA, SCIENZA E DIGITAL ART

L'intervista al leader Alessandro Zannier, con mini live


TREVISO - Torna a trovarci Ottodix, l'alias musicale di Alessandro Zannier, per presentarci il suo ultimo progetto uscito a marzo 2017. “Micromega” è un concept album che , traendo spunto dalla novella di Voltaire, ricrea un universo di suggestioni mettendo in connessione scienza, fantascienza, arte visiva e digital art, letteratura, filosofia e musica naturalmente. Nove pezzi (il rimando ai nove cerchi dell'inferno dantesco non è così casuale), ispirati alla materia dell'universo, dalle micro particelle ai sistemi di galassie. In mezzo l'uomo contemporaneo e la ricerca da parte dell'artista di quella giusta prospettiva per ricollocare la dimensione umana. Il progetto si espande sul web attraverso la piattaforma digitale www.micromegaproject.com - patrocinata dalla Biennale Italia Cina, che ha presentato in anteprima il progetto a Pechino nel 2016 – una mappa digitale che rimanda dai suoi brani a 117 estensioni, remix realizzati da musicisti importanti della scena italiana, come Madaski (Africa Unite), Luca Urbani (Soerba), Laura Bisceglia (live cello con Teho Teardo e Blixa Bargeld), Gigi Masin, Lele Battista (La Sintesi), Flavio Ferri (DeltaV) e molti altri.
Le illustrazioni dell'installazione digitale, sono le opere che andranno ad accompagnare le performances live.
Il prossimo concerto, il 21 ottobre 2017, vedrà l'Ottodix ensemble ritornare a Berlino nell'esclusiva location dell'Anomalie Art Club (dopo un'anteprima presentata lo scorso anno al COFFI Festival della capitale tedesca) con l'Ottodix Ensemble per un concerto/mostra più articolato e completo.

Ottodix Ensemble:

Alessandro Zannier (Ottodix) - vocal
Loris Sovernigo - piano/synths
Antonio Massari - guitar
Stefano Petterson - Electro drum

Mauro Bonicelli - violin
Nicola Casellato - violin
Isabella Bortoluzzi - viola
Elena Berti – cello