Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'album trova espansione in una piattaforma digitale visionaria

OTTODIX PRESENTA MICROMEGA: TRA MUSICA, SCIENZA E DIGITAL ART

L'intervista al leader Alessandro Zannier, con mini live


TREVISO - Torna a trovarci Ottodix, l'alias musicale di Alessandro Zannier, per presentarci il suo ultimo progetto uscito a marzo 2017. “Micromega” è un concept album che , traendo spunto dalla novella di Voltaire, ricrea un universo di suggestioni mettendo in connessione scienza, fantascienza, arte visiva e digital art, letteratura, filosofia e musica naturalmente. Nove pezzi (il rimando ai nove cerchi dell'inferno dantesco non è così casuale), ispirati alla materia dell'universo, dalle micro particelle ai sistemi di galassie. In mezzo l'uomo contemporaneo e la ricerca da parte dell'artista di quella giusta prospettiva per ricollocare la dimensione umana. Il progetto si espande sul web attraverso la piattaforma digitale www.micromegaproject.com - patrocinata dalla Biennale Italia Cina, che ha presentato in anteprima il progetto a Pechino nel 2016 – una mappa digitale che rimanda dai suoi brani a 117 estensioni, remix realizzati da musicisti importanti della scena italiana, come Madaski (Africa Unite), Luca Urbani (Soerba), Laura Bisceglia (live cello con Teho Teardo e Blixa Bargeld), Gigi Masin, Lele Battista (La Sintesi), Flavio Ferri (DeltaV) e molti altri.
Le illustrazioni dell'installazione digitale, sono le opere che andranno ad accompagnare le performances live.
Il prossimo concerto, il 21 ottobre 2017, vedrà l'Ottodix ensemble ritornare a Berlino nell'esclusiva location dell'Anomalie Art Club (dopo un'anteprima presentata lo scorso anno al COFFI Festival della capitale tedesca) con l'Ottodix Ensemble per un concerto/mostra più articolato e completo.

Ottodix Ensemble:

Alessandro Zannier (Ottodix) - vocal
Loris Sovernigo - piano/synths
Antonio Massari - guitar
Stefano Petterson - Electro drum

Mauro Bonicelli - violin
Nicola Casellato - violin
Isabella Bortoluzzi - viola
Elena Berti – cello