Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli alunni hanno potuto sperimentare le procedure in caso di sisma o incendio

LA PROTEZIONE CIVILE INCONTRA GLI STUDENTI TREVIGIANI

Prumi appuntamento veneto del progetto "Scuola Sicura Veneto"


PONTE DI PIAVE - E’ partita tra il grande entusiasmo degli alunni della scuola primaria e secondaria di Ponte di Piave  l'edizione autunnale di Scuola Sicura Veneto, l’iniziativa di protezione civile dedicata alle scuole del Veneto.

Grazie a una giornata soleggiata - evidenzia l’assessore alla protezione civile Gianpaolo Bottacin - abbiamo potuto rispettare il format ormai consolidato in primavera, con la spiegazione agli alunni delle procedure in caso di sisma e di incendio, a cui hanno fatto seguito le simulazioni di allarme, avvio procedure, evacuazione e recupero dei feriti da parte dei soccorritori”.

Nel locale campo sportivo vicino alle scuole sono poi stati presentati i mezzi dei vigili del fuoco, dei volontari di protezione civile e delle forze dell’ordine a cui è seguito l’atterraggio dell'elicottero del Suem e ai ragazzi sono state illustrate le attività dell’elisoccorso.

"Con l'obiettivo di avviare un percorso didattico e che l’evento non resti solo il ricordo di una giornata – aggiunge l’assessore - anche per questa edizione, a conclusione dell’esercitazione, a tutti i partecipanti abbiamo consegnato un libretto con le principali regole e i rischi da conoscere e anche con i riferimenti locali di protezione civile".

Al termine della mattinata l'assessore regionale ha visitato, insieme al sindaco di Ponte di Piave, la nuova sede dei volontari locali di protezione civile.

La prossima tappa di "Scuola Sicura Veneto" sarà nel comune di Tambre, in provincia di Belluno, giovedì 12 ottobre.

Per ulteriori info: www.scuolasicuraveneto.it