Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal mondo della cucina al teatro comico e fisico all'ennesima potenza

IL TEATRO DEL PANE DÀ IL VIA ALLA STAGIONE CON "L'ULTIMA CENA"

Lo spettacolo dei "3 chef" è per venerdì 6 e sabato 8 ottobre


VILLORBA - Il Teatro del Pane apre la nuova stagione con una rinnovata voglia di cambiamento. Si inizia venerdì 7 e sabato 8 ottobre con la cena spettacolo 'Ultima Cena", di e con Claudio Cremonesi, Stefano Locati, Alessandro Vallin, ovvero i 3Chefs; regia Rita Pelusio. Sul palco un susseguirsi di numeri comici legati al mondo della cucina e dell’arte culinaria. Jonglerie con mestoli, vassoi acrobatici, musica dal vivo con pentole e cucchiai, tutto condito con un teatro fisico all'ennesima potenza, in un rapporto diretto con il pubblico, con un menù a base di grasse risate.

A contorno delle serate, come ogni anno le cene. Si rinnova la direzione della cucina, che insieme alla direzione artistica rappresenta l’anima di questo assodato esperimento culturale che è il Teatro del Pane.


La partecipazione attiva del pubblico diventa la grande protagonista con la creazione di laboratori tenuti da registi e attori ospiti. Alex Cendron, lo sferzante e provocatorio attore e regista inaugurerà la stagione con il suo seminario di introduzione alla pragmatica della scena il 14 e 15 ottobre prossimi, a seguire il 17 ottobre Giovanni Betto e il suo seguitissimo corso di Lettura Seduttiva, mentre il 25 ottobre spazio alla cucina con Monica Campaner e il suo Tutti Possono Cucinare! Il 6 Novembre invece l’attore, regista e direttore artistico del TDP Mirko Artuso a inizierà il suo corso di formazione teatrale dal titolo emblematico “I Piaceri del Teatro”.

Come nelle stagioni precedenti, il TDP dimostra la sua attenzione alle famiglie con una giornata dedicata: l’ultima domenica del mese diventa LA DOMENICA CON TE, sapore di teatro aroma di caffè. Una nuova formula che prevede una merenda di benvenuto, uno spettacolo dedicato ai bambini, un brunch a dimensione famiglia e a seguire un pomeriggio di giochi e laboratori dedicati ai più piccoli.
Per tutti gli SPETTATORI ATTENTI sarà invece possibile Incontrare gli artisti ospiti in quei preziosi momenti prima dell’apertura del teatro, in un’atmosfera intima e familiare.


Importantissima la collaborazione con la LILT con cui il 27 ottobre al Teatro Dal Monaco di Treviso sarà dedicata la serata di beneficienza a sostegno dei progetti delle donne operate al seno, con in scena una nuova produzione del TDP: il Circo delle Meraviglie con Andrea Appi, Ramiro Besa, Laura Quaglia, Veronica Canale. Paolo La Torre regia e soggetto di Mirko Artuso. Il circo delle meraviglie circo dei sogni, è un luogo dove realtà e illusione si fondono, e che appare senza preavviso; ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali (Andrea Appi e Ramiro Besa) ingaggiano la loro partita finale, una magica e divertente sfida tra due fratelli.

Molto è cambiato, ma alcune cose rimangono dei saldi punti fermi; come AGGIUNGI DUE POSTI A TAVOLA l’iniziativa per la quale in ogni appuntamento della stagione 2017/2018 saranno riservati due posti per cena e spettacolo per persone meno abbienti o anche semplicemente in un momento di difficoltà personale, che altrimenti non potrebbero permettersi una serata a teatro.