Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Primo quarto contratto, poi non c'Ŕ stata partita

TVB TRAVOLGE BERGAMO, SHOW DI ANTONUTTI E BROWN

Grande spettacolo delle due stelle di Treviso


TREVISO - Pronto riscatto della De Longhi, che strapazza Bergamo con una prova convincente, a parte il primo quarto. Bergamo in settimana aveva perso Sanna per una frattura al mignolo della mano destra e il centro titolare Bergstedt per un problema al piede. Pillastrini parte con Imbrò, Musso, De Zardo, Antonutti e Brown. Ciocca risponde con Ferri, Solano, Cazzolato, Sergio e Bozzetto.

Polveri bagnate in avvio per TVB, così ne approfittano Sergio e compagni per un blitz esterno (0-6) consolidato da un Cazzolato ispirato da tre (3-9). TVB ha bisogno di una scossa, e allora ci pensa il gaucho, Bernardo Musso, che prima in penetrazione, poi dalla distanza imbuca otto punti consecutivi e riporta avanti i suoi. Il pubblico comincia a far salire i decibel e Antonutti fa valere la sua solidità a livello offensivo: TVB conclude un primo quarto di studio avanti per 17-15 grazie a Bruttini.

Un Brown impreciso nella prima frazione inizia a scaldare i motori e a decollare oltre il ferro, ma soprattutto a catturare rimbalzi in attacco. La resistenza di Bergamo dura poco: Cazzolato la tiene in partita fino al 22-22, poi un parziale tremendo di 14-0 indirizza l’inerzia del match in favore della De’ Longhi. Protagonista indiscusso, Michele Antonutti, un’autentica sentenza dall’arco con tre triple a segno su altrettanti tentativi e 17 punti a bersaglio già a metà gara (7/10 complessivo dal campo). Ma molto bene tutta la De’ Longhi, che inizia a mostrare quella tenuta difensiva tanto desiderata da coach Pillastrini. Bergamo sblocca il punteggio con Ferri dopo un’eternità e trova un’altra bomba con Cazzolato che tiene accese le speranze per la ripresa.

Bergamo prova a spingere sull’acceleratore, ancora con Cazzolato da tre e riporta il vantaggio alla doppia cifra secca. Ma la De’ Longhi non ha assolutamente intenzione di far tornare in partita gli orobici e piazza un 9-0 con Imbrò, Antonutti e Brown che tramortiscono gli ospiti. Bergamo è alle corde, Antonutti trova la quarta tripla della serata e Musso lo imita per un vantaggio che si dilata progressivamente fino al +29 di fine quarto. L’ultima frazione serve solo a ritoccare gli score. Treviso spinge senza sosta e arriva fino al +36 (79-43, ancora Antonutti), con spazio anche per i giovani Barbante, Poser e Rota.



DE' LONGHI-BERGAMO 88-54

DE’ LONGHI: Imbrò 11 (1/2, 2/6), Musso 14 (1/2, 4/6), De Zardo 0 (0/2 da 2), Antonutti 26 (7/10, 4/4), Brown 19 (8/15 da 2); Sabatini 6 (0/4, 1/2), Bruttini 2 (1/1 da 2), Rota 0 (0/1 da 3), Barbante 2 (1/4 da 2), Poser, Negri 9 (1/3, 1/3). Ne: Nikolic. All.: Pillastrini

BERGAMO: Ferri 7 (1/2, 1/3), Solano 12 (3/6, 1/7), Cazzolato 20 (4/5, 3/6), Sergio 3 (0/3, 1/4), Bozzetto 2 (1/2 da 2); Mascherpa 7 (3/6, 0/3), Fattori 3 (0/2, 1/3). Ne: Piccoli, Ricci, Magni. All.: Ciocca

ARBITRI: Terranova, Pecorella, Mottola.

NOTE: pq 17-15, sq 39-27, tq 69-40. Tiri liberi: TV 12/19, BG 9/12. Rimbalzi: TV 31+14 (Brown 1+7), BG 22+3 (Bozzetto 1+6). Assist: TV 20 (Imbrò 5), BG 10 (Ferri 4). Spettatori: 4632.


Gli altri risultati

Costa Imola-Bondi Ferrara              71-45
Consultinvest BO-Termoforgia Jesi  79-70
Tezenis VR-Assigeco PC                82-67
OraSì RA-Agribertocchi Orzinuovi    69-62
Montegranaro-Roseto Sharks         98-87
Dinamica MN-Gsa Udine                  80-70
Alma TS-Unieuro Forlì                    75-66

La classifica    
         
 Ravenna          4   Treviso              2
 Mantova           4   Imola                2
 Trieste             4   Verona              2
 Fortitudo BO     4   Montegranaro    2
 Aurora Jesi       2   Udine                0
 Piacenza           2   Roseto              0
 Forlì                2   Orzinuovi           0
 Trieste            2   Bergamo            0