Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Martedì 10 Alberta Basaglia sarà alla Lovat per presentare "Le nuvole di Picasso"

FRANCO BASAGLIA E LA CHIUSURA DEI MANICOMI NEL RACCONTO DELLA FIGLIA BAMBINA

L'incontro nella giornata mondiale della salute mentale


VILLORBA - In occasione della giornata mondiale della salute mentale, martedì 10 ottobre, alle ore 18.30 libreria Lovat Villorba, in collaborazione con la cooperativa Sol.Co., ospita Alberta Basaglia, per la presentazione del libro “Le nuvole di Picasso” e un dialogo sulla figura del padre Franco, a quasi 40 anni dalla Legge che porta il suo nome e che ha rivoluzionato il mondo del disagio psichico.
Nel libro viene raccontata la storia già molto conosciuta, ma non ancora da tanti digerita, di Franco Basaglia, padre dell'autrice, del manicomio liberato e del suo superamento, partendo dalle domande dei più piccoli e dal tentativo di provare a ripercorrere fatti già noti con gli occhi e il cuore proprio di una bimba, la figlia appunto, per darne una lettura inedita, unica e spudorata, quella cioè di chi non ha ancora sovrastrutture imposte da regole sociali.
Un appuntamento, quello di martedì 10 Ottobre alla Libreria Lovat di Villorba, per porre nuovamente al centro la situazione delle persone con disagio psichico e per comprendere se i principi e i valori della Legge 180 siano stati interamente applicati o se ci siano, dopo quasi 40 anni, ancora degli aspetti disattesi.