Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/265: KOEPKA FA SUO IL SECONDO MAJOR DI STAGIONE

Disputato per la prima volta a maggio, il Championship regala spettacolo


FARMINGDALE (USA) - Il secondo major, il Championship, giunto alla 101ª edizione, ha luogo per la prima volta a Farmingdale, nel Long Island, stato di New York, sul difficile percorso del Bethpage Black Course (par 70), che sarà sede della Ryder Cup 2024. È la prima volta che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La società veneziana amplia la gamma di servizi

IL GRUPPO LIGABUE CRESCE NEL PORTO DI ROTTERDAM

Acquisita la Maas Shipstores: 30 milioni di fatturato


VENEZIA -  Il Gruppo Ligabue, che si occupa di forniture navali, ha acquisito Maas Shipstores società fondata nel 1946 che svolge nel porto di Rotterdam servizi analoghi di ship supply, transport & logistics. Questa operazione - rende noto il Gruppo Ligabue con sede a Venezia - si inserisce in una strategia di sviluppo che consolida così la sua presenza nel porto di Rotterdam che diventa anche area di riferimento sempre più importante per le forniture del Gruppo alle attività imprenditoriali nel Nord Europa. L'attività acquisita registra un giro di affari di circa 30 milioni di euro e occupa 70 collaboratori; questa nuova realtà, che nasce dalla partnership italo-olandese, diventerà ora uno dei primi player nel porto di Rotterdam. Unendo il know-how e la piattaforma logistica della Maas Shipstores alle capacità e competenze del Gruppo Ligabue sarà possibile sviluppare servizi aggiuntivi e sempre più moderni per la clientela internazionale. "Siamo orgogliosi e molto felici nell'annunciare questa acquisizione che rappresenta un passo importante nella strategia del Gruppo Ligabue sia per la divisione Ship Supply, che per le altre diverse linee di business. Abbiamo la certezza - ha commentato Inti Ligabue, amministratore delegato del Gruppo che porta il suo nome - che l'integrazione dell'azienda Maas nel Gruppo procederà parallelamente allo sviluppo delle sinergie commerciali ed organizzative. Questa integrazione verrà portata a termine con successo grazie al notevole know-how organizzativo riconosciuto a Rotterdam ed alla cultura aziendale molto simile alla nostra".