Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La società veneziana amplia la gamma di servizi

IL GRUPPO LIGABUE CRESCE NEL PORTO DI ROTTERDAM

Acquisita la Maas Shipstores: 30 milioni di fatturato


VENEZIA -  Il Gruppo Ligabue, che si occupa di forniture navali, ha acquisito Maas Shipstores società fondata nel 1946 che svolge nel porto di Rotterdam servizi analoghi di ship supply, transport & logistics. Questa operazione - rende noto il Gruppo Ligabue con sede a Venezia - si inserisce in una strategia di sviluppo che consolida così la sua presenza nel porto di Rotterdam che diventa anche area di riferimento sempre più importante per le forniture del Gruppo alle attività imprenditoriali nel Nord Europa. L'attività acquisita registra un giro di affari di circa 30 milioni di euro e occupa 70 collaboratori; questa nuova realtà, che nasce dalla partnership italo-olandese, diventerà ora uno dei primi player nel porto di Rotterdam. Unendo il know-how e la piattaforma logistica della Maas Shipstores alle capacità e competenze del Gruppo Ligabue sarà possibile sviluppare servizi aggiuntivi e sempre più moderni per la clientela internazionale. "Siamo orgogliosi e molto felici nell'annunciare questa acquisizione che rappresenta un passo importante nella strategia del Gruppo Ligabue sia per la divisione Ship Supply, che per le altre diverse linee di business. Abbiamo la certezza - ha commentato Inti Ligabue, amministratore delegato del Gruppo che porta il suo nome - che l'integrazione dell'azienda Maas nel Gruppo procederà parallelamente allo sviluppo delle sinergie commerciali ed organizzative. Questa integrazione verrà portata a termine con successo grazie al notevole know-how organizzativo riconosciuto a Rotterdam ed alla cultura aziendale molto simile alla nostra".