Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fatturato raddoppiato con il fondo 21 Investimenti di Alessandro Benetton

FORNO D'ASOLO, PUNTA SUI GIOVANI PER CRESCERE ANCORA

L'azienda di Maser lancia una Academy per studenti


MASER - I giovani come leva per continuare la crescita. Ma anche per restituire qualcosa al territorio. Forno d'Asolo, azienda di Maser, è leader nella produzione e commercializzazione di prodotti da forno, dolci e salati, e di pasticceria, surgelati, con due marchi: quello omonimo e Donatella.
Fondata dalla famiglia Gallina, dal 2014 la maggioranza del capitale è detenuta da 21 Investimenti, il fondo creato da Alessandro Benetton.
Forno d'Asolo ha appena completato una ristrutturazione del suo quartier generale di Maser, creando una struttura a bassa impatto ambientale, con una nuova facciata e un giardino in dialogo con il circostante paesaggio dei colli asolani. Ma l'intervento ha consentito anche di ricavare nuovi spazi per l'Accademy: una struttura dedicata alla formazione di collaboratori e clienti, ma anche e soprattutto di giovani professionisti, del bar, della caffetteria e della pasticceria. Per questo l'azienda ha stretto un accordo con il consorzio dei 20 istituti alberghieri del Veneto e avviato un Master professione barista rivolto a diplomandi e diplomati dai 18 ai 25 anni.
Un progetto in linea con la filosofia di base che ispira gli investimenti e la gestione indisutriale sostenuta da 21 Investimenti, come ricorda il presidente Alessandro Benetton.
Dall'ingresso di 21 Investiemnti, Il fatturato è passato da 73 a 125 milioni e i dipedenti da 130 a 285: l'impresa realizza 170 milioni di cornetti all'anno, grazie a 11 linee produttive. Con una rete di 22 piattaforme distributive e 410 agenti serve 40mila punti vendita a settimana in Italia ed è presente in una cinquantina di paesi. Ma l'obiettivo è continuare a crescere: "Non faccio previsioni, ma ambiamo a mantenere gli stessi tassi di crescita"
All'inaugurazione della nuova area anche Luca Zaia. Il presidente della Regione ha ribadito il ruolo di 21 Investimenti nello sviluppo dell'economia locale, a differenza di altri fondi meramente interessati alla finanza, e proprio per questo ha definito Alessandro Benetton “un imprenditore di prima generazione che ce l'ha fatta”.