Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/211: PATRICK REED INDOSSA LA GIACCA VERDE

Lo statunitense vince l'82° Masters di Augusta


TREVISO - È l’edizione ottantadue del Masters, che data 1930; uno dei quattro maggiori campionati del Golf. Si tiene all'Augusta National, in Georgia, il Paradiso del Golf. Un Campo molto particolare, bello e difficile, massimamente rappresentato da” Amen Corner”, il tratto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/210: A CA' DELLA NAVE BUON COMPLEANNO MAL

Gara (e festa) con protagonista il cantante dei Primitives


MARTELLAGO - A festeggiare la sua data di nascita avvenuta da qualche giorno, Mal (al secolo Paul Bradley Couling), il 28 marzo ha sponsorizzato una gara di Golf a Cà della Nave. Voleva festeggiare il suo compleanno in un Campo da Golf. La scelta del 28, a Cà della Nave, è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/209: AL VIA IL CHALLENGE 2018 DELL'AIGG

A Roma debutta la stagione dei giornalisti golfisti


ROMA - Il debutto del challenge AIGG ha ormai una sede consolidata: la prima gara dell’anno si gioca al Marco Simone Golf and Country Club, a Guidonia, nell’ospitalità raffinata di Lavinia Biagiotti Cigna. Lavinia è la deliziosa figlia di Laura Biagiotti, la grande donna...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani alle 18 la De Longhi in casa della Termoforgia

DURA TRASFERTA PER TREVISO BASKET A JESI

Pillastrini: "Ci siamo allenati bene, abbiamo fiducia"


TREVISO - Per la terza giornata della A2 (Gir. Est) la De' Longhi è in trasferta contro i locali della Termoforgia alle ore 18.00. A parte capitan Fantinelli, che prosegue il suo programma di recupero e si conta di avere presto in campo, squadra al completo per coach Pillastrini.
Un grande ex in campo (anche se non è ancora sicura la sua presenza per un infortunio che l'ha tenuto fuori nell'ultima trasferta a Bologna) con la maglia marchigiana, Tommaso Rinaldi, protagonista nelle ultime tre stagioni con la maglia di TVB.
Jesi è una delle squadre indicate alla vigilia come una delle possibili mine vaganti del campionato di A2. Team esperto e di talento, dopo le prime due giornate ha in carniere una convincente vittoria all'esordio con Verona e domenica scorsa a Rimini una sconfitta dopo una gara combattuta con la Consultinvest Bologna. I top player della squadra di coach Cagnazzo sono il funambolico play USA Ken Brown (23 punti a gara, 48% da tre nelle prime due uscite e 8 assist a parita!) e il realizzatore Hasbrouck (16.5 punti a gara). Uomini di sostanza e di esperienza Quarisa (vicino alla doppia cifra con 8 punti e 6 rimbalzi a gara) e l'ex Rinaldi, oltre a Marini (13.5 punti) e Ihedioha (10 punti), per una squadra molto prolifica che viaggia a 83 punti segnati a partita dopo le prime due uscite.
Dice coach Stefano Pillastrini: "Abbiamo finalmente svolto una settimana di allenamenti quasi al completo dando qualità al lavoro, praticamente è un precampionato diluito nel tempo, comunque sono soddisfatto perchè la squadra sta lavorando bene e fa progressi di giorno in giorno. Domenica siamo a Jesi su uno dei campi più difficili del girone, loro sono una squadra con tanti punti nelle mani che gioca molto in contropiede e fa della velocità la sua arma migliore. Gli USA del reparto esterni sono fortissimi, gli italiani di spicco sanno fare canestro in molti modi, più giocatori come il nostro ex Rinaldi che danno equilibrio e sostanza. Quindi affronteremo una squadra che ha tante armi pericolose e ci vorrà la nostra miglior difesa. Anche a noi piace correre e siamo una squadra con tanti punti nelle mani, ma è imprescindibile per vincere partite come questa, e per la nostra stagione in generale, aumentare laqualità della nostra difesa. Ci stiamo lavorando in palestra e conto domenica di avere una difesa attrezzata se vogliamo vincere questa difficile trasferta."