Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo il decollo, la vela non apre e cade nella scarpata

PRECIPITA CON IL PARAPENDIO E SI SCHIANTA SULLA STRADA

Sul monte Grappa morto un 54enne pilota tedesco


CRESPANO DEL GRAPPA - La "vela" non si è aperta e invece di prendere quota è ruzzolato per una trentina di metri lungo il dirupo, schiantandosi sulla strada sottostante. E' morto così, Karsten Weiss, 54enne tedesco pilota di parapendio. L'incidente è avvenuto poco prima delle 13, sul Panetton, colle poco sotto Cima Grappa, punto di decollo tra i più noti in Europa per gli appassionati di questo sport.
La vittima era arrivata in zona da una quindicina di giorni, da Herford, cittadina della Germania settentrionale, insieme ad alcuni amici, proprio per praticare il parapendio. Terminate le ferie, sarebbero dovuti ritornare a casa venerdì: per quello che doveva essere uno degli ultimi voli, dunque, erano saliti sul Panetton. Weiss, pilota esperto, si era lanciato lungo la ripida discesa erbosa che costituisce il punto di decollo, ma i compagni i hanno capito subito che qualcosa doveva essere andato storto, non avendo visto il suo parapendio compiere la consueta virata al termine della rampa.
Il 54enne è precipitato lungo la scarpata, finendo sull'asfalto della strada provinciale 140 del Monte Grappa. Per lui non c'è stato nulla da fare, nonostante anche i tentativi di rianimazione di uno dei componenti della comitiva, paramedico. Sul posto sono intervenuti il personale del Suem 118 con l'ambulanza, che ha trasportato il cadavere all'obitorio di Castelfranco, e i carabinieri di Crespano per i rilievi del caso.

Galleria fotograficaGalleria fotografica