Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo il decollo, la vela non apre e cade nella scarpata

PRECIPITA CON IL PARAPENDIO E SI SCHIANTA SULLA STRADA

Sul monte Grappa morto un 54enne pilota tedesco


CRESPANO DEL GRAPPA - La "vela" non si è aperta e invece di prendere quota è ruzzolato per una trentina di metri lungo il dirupo, schiantandosi sulla strada sottostante. E' morto così, Karsten Weiss, 54enne tedesco pilota di parapendio. L'incidente è avvenuto poco prima delle 13, sul Panetton, colle poco sotto Cima Grappa, punto di decollo tra i più noti in Europa per gli appassionati di questo sport.
La vittima era arrivata in zona da una quindicina di giorni, da Herford, cittadina della Germania settentrionale, insieme ad alcuni amici, proprio per praticare il parapendio. Terminate le ferie, sarebbero dovuti ritornare a casa venerdì: per quello che doveva essere uno degli ultimi voli, dunque, erano saliti sul Panetton. Weiss, pilota esperto, si era lanciato lungo la ripida discesa erbosa che costituisce il punto di decollo, ma i compagni i hanno capito subito che qualcosa doveva essere andato storto, non avendo visto il suo parapendio compiere la consueta virata al termine della rampa.
Il 54enne è precipitato lungo la scarpata, finendo sull'asfalto della strada provinciale 140 del Monte Grappa. Per lui non c'è stato nulla da fare, nonostante anche i tentativi di rianimazione di uno dei componenti della comitiva, paramedico. Sul posto sono intervenuti il personale del Suem 118 con l'ambulanza, che ha trasportato il cadavere all'obitorio di Castelfranco, e i carabinieri di Crespano per i rilievi del caso.

Galleria fotograficaGalleria fotografica