Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'╔LITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inaugura sabato 21 ottobre 2017 la Mostra dell'Illustrazione per l'Infanzia

PHILIP GIORDANO ╚ L'OSPITE D'ONORE DELLA MOSTRA DI SARMEDE

Dal Sol Levante al Pianeta Migrante, i temi della Mostra


SARMEDE - Un viaggio tra demoni e samurai, draghi volanti e piogge di eteree meduse, vulcani innevati e scimmiette impertinenti. Quest'anno Le Immagini della Fantasia, la Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia nata e cresciuta nel paesino di Sarmede, ci porta alla scoperta del Sol Levante. Inaugura sabato 21 ottobre la 35a edizione della Mostra organizzata dalla Fondazione Stepan Zavrel che come ogni anno offrirà un ricco e variegato menù con esposizioni, laboratori manuali per i più piccoli e workshop di disegno e scrittura anche per i più grandi.

Attorno al Giappone orbita anche la sezione legata all'ospite d'onore. A Philip Giordano, fresco di Premio Andersen con il “Il Pinguino aveva freddo”, è stato affidato il compito di raccontare Momonoko Taro, il guerriero, nato da una pesca, protagonista di una tra le fiabe più note della tradizione nipponica, e scelto a icona di quest'ultima edizione della Mostra. Trasferitosi a Tokio per sette anni, Giordano contribuirà con la sua arte a far conoscere le “Storie dall'arcipelago sottosopra”, ma farà anche da trait d'union con un'altra sezione espositiva: quella dedicata ai percorsi di un'umanità in movimento.

Pianeta Migrante è il titolo di una sezione speciale della mostra in cui le immagini e i racconti intessono voci, sogni e ricordi di chi, per scelta o necessità, decide di lasciare la propria casa.
Una ricerca di vita migliore che visse sulla propria pelle lo stesso Stefan Zavrel, artista boemo approdato in Italia negli della cortina di ferro e che fece di Sarmede il “paese delle fiabe”.
La letteratura per l'infanzia ricorda così, al suo lettore, che oltre i confini della fantasia vi è una realtà da decifrare che assume toni delicati e semplici se vista con gli occhi dei bambini.

La Mostra dell'illustrazione per l'infanzia si terrà a Sarmede da domenica 22 ottobre al 28 gennaio 2018.
Per info www.sarmedemostra.it

Sopra il link audio con l'intervista alla curatrice Monica Monachesi