Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Inaugura sabato 21 ottobre 2017 la Mostra dell'Illustrazione per l'Infanzia

PHILIP GIORDANO ╚ L'OSPITE D'ONORE DELLA MOSTRA DI SARMEDE

Dal Sol Levante al Pianeta Migrante, i temi della Mostra


SARMEDE - Un viaggio tra demoni e samurai, draghi volanti e piogge di eteree meduse, vulcani innevati e scimmiette impertinenti. Quest'anno Le Immagini della Fantasia, la Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia nata e cresciuta nel paesino di Sarmede, ci porta alla scoperta del Sol Levante. Inaugura sabato 21 ottobre la 35a edizione della Mostra organizzata dalla Fondazione Stepan Zavrel che come ogni anno offrirà un ricco e variegato menù con esposizioni, laboratori manuali per i più piccoli e workshop di disegno e scrittura anche per i più grandi.

Attorno al Giappone orbita anche la sezione legata all'ospite d'onore. A Philip Giordano, fresco di Premio Andersen con il “Il Pinguino aveva freddo”, è stato affidato il compito di raccontare Momonoko Taro, il guerriero, nato da una pesca, protagonista di una tra le fiabe più note della tradizione nipponica, e scelto a icona di quest'ultima edizione della Mostra. Trasferitosi a Tokio per sette anni, Giordano contribuirà con la sua arte a far conoscere le “Storie dall'arcipelago sottosopra”, ma farà anche da trait d'union con un'altra sezione espositiva: quella dedicata ai percorsi di un'umanità in movimento.

Pianeta Migrante è il titolo di una sezione speciale della mostra in cui le immagini e i racconti intessono voci, sogni e ricordi di chi, per scelta o necessità, decide di lasciare la propria casa.
Una ricerca di vita migliore che visse sulla propria pelle lo stesso Stefan Zavrel, artista boemo approdato in Italia negli della cortina di ferro e che fece di Sarmede il “paese delle fiabe”.
La letteratura per l'infanzia ricorda così, al suo lettore, che oltre i confini della fantasia vi è una realtà da decifrare che assume toni delicati e semplici se vista con gli occhi dei bambini.

La Mostra dell'illustrazione per l'infanzia si terrà a Sarmede da domenica 22 ottobre al 28 gennaio 2018.
Per info www.sarmedemostra.it

Sopra il link audio con l'intervista alla curatrice Monica Monachesi