Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ok della Soprintendenza, sarà risistemata la pavimentazione

DA LUNEDÌ PARTONO I LAVORI IN VICOLO SAN PANCRAZIO

E' una della poche strade con l'antico acciottolato


TREVISO - Dopo qualche mese di confronto, la Sopraintendenza ha dato il via libera al rifacimento della pavimentazione di vicolo San Pancrazio, una delle strade storiche di Treviso. L’intervento era inizialmente previsto per la scorsa primavera, ma la Soprintendenza lo sospese per rianalizzare il progetto di ripavimentazione.

Vicolo San Pancrazio è infatti una delle poche strade che testimoniano l’antica pavimentazione in acciottolato di Treviso: in accordo con la Soprintendenza, era dunque necessario individuare un intervento rispettoso del materiale storico, ma in grado al contempo di garantire la funzionalità della strada e la sua durabilità.
A causa della disomogeneità e dell'elevato grado di sconnessione della sede stradale, non è possibile però il recupero del materiale esistente: i ciottoli saranno dunque sostituiti con un nuovo acciottolato, saldamente posato a regola d'arte. Inoltre, verrà inserita una fascia laterale in masegni di trachite con una larghezza maggiore dell'attuale, così da garantire una corsia di passaggio agevolata per cicli, carrelli e passeggini. Verrà anche stabilizzato il sottofondo stradale con del calcestruzzo là dove i veicoli autorizzati effettuano manovre di svolta, al fine di rendere l’intervento più duraturo. Rinnovata anche la linea di smaltimento delle acque meteoriche, e saranno contestualmente posati dei nuovi cavidotti per eventuali necessità future di passaggio.

I lavori saranno eseguiti per stralci iniziando da vicolo san Leonardo lunedì 23 ottobre. Durante il periodo di inteclusione agli accessi carrai, ai residenti ed ai titolari dei permessi di parcheggio nei due vicoli saranno riservati degli spazi di parcheggio nella zona di Riviera Santa Margherita.