Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/258: GUIDO MIGLIOZZI ESULTA AL KENYA OPEN

Primo successo sull'European Tour del 22enne vicentino


NAIROBI (KENYA) - Dopo aver seguito le prodezze di Francesco Molinari in Florida impegnato nel Players Championship, trasferiamoci ora in Kenya, a seguire la destrezza degli azzurri impegnati nel Magical Kenya Open del Tour europeo, sul percorso del Karen CC a Nairobi.Degli azzurri, a scendere in...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ok della Soprintendenza, sarà risistemata la pavimentazione

DA LUNEDÌ PARTONO I LAVORI IN VICOLO SAN PANCRAZIO

E' una della poche strade con l'antico acciottolato


TREVISO - Dopo qualche mese di confronto, la Sopraintendenza ha dato il via libera al rifacimento della pavimentazione di vicolo San Pancrazio, una delle strade storiche di Treviso. L’intervento era inizialmente previsto per la scorsa primavera, ma la Soprintendenza lo sospese per rianalizzare il progetto di ripavimentazione.

Vicolo San Pancrazio è infatti una delle poche strade che testimoniano l’antica pavimentazione in acciottolato di Treviso: in accordo con la Soprintendenza, era dunque necessario individuare un intervento rispettoso del materiale storico, ma in grado al contempo di garantire la funzionalità della strada e la sua durabilità.
A causa della disomogeneità e dell'elevato grado di sconnessione della sede stradale, non è possibile però il recupero del materiale esistente: i ciottoli saranno dunque sostituiti con un nuovo acciottolato, saldamente posato a regola d'arte. Inoltre, verrà inserita una fascia laterale in masegni di trachite con una larghezza maggiore dell'attuale, così da garantire una corsia di passaggio agevolata per cicli, carrelli e passeggini. Verrà anche stabilizzato il sottofondo stradale con del calcestruzzo là dove i veicoli autorizzati effettuano manovre di svolta, al fine di rendere l’intervento più duraturo. Rinnovata anche la linea di smaltimento delle acque meteoriche, e saranno contestualmente posati dei nuovi cavidotti per eventuali necessità future di passaggio.

I lavori saranno eseguiti per stralci iniziando da vicolo san Leonardo lunedì 23 ottobre. Durante il periodo di inteclusione agli accessi carrai, ai residenti ed ai titolari dei permessi di parcheggio nei due vicoli saranno riservati degli spazi di parcheggio nella zona di Riviera Santa Margherita.