Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/211: PATRICK REED INDOSSA LA GIACCA VERDE

Lo statunitense vince l'82° Masters di Augusta


TREVISO - È l’edizione ottantadue del Masters, che data 1930; uno dei quattro maggiori campionati del Golf. Si tiene all'Augusta National, in Georgia, il Paradiso del Golf. Un Campo molto particolare, bello e difficile, massimamente rappresentato da” Amen Corner”, il tratto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/210: A CA' DELLA NAVE BUON COMPLEANNO MAL

Gara (e festa) con protagonista il cantante dei Primitives


MARTELLAGO - A festeggiare la sua data di nascita avvenuta da qualche giorno, Mal (al secolo Paul Bradley Couling), il 28 marzo ha sponsorizzato una gara di Golf a Cà della Nave. Voleva festeggiare il suo compleanno in un Campo da Golf. La scelta del 28, a Cà della Nave, è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/209: AL VIA IL CHALLENGE 2018 DELL'AIGG

A Roma debutta la stagione dei giornalisti golfisti


ROMA - Il debutto del challenge AIGG ha ormai una sede consolidata: la prima gara dell’anno si gioca al Marco Simone Golf and Country Club, a Guidonia, nell’ospitalità raffinata di Lavinia Biagiotti Cigna. Lavinia è la deliziosa figlia di Laura Biagiotti, la grande donna...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre a Fantinelli mancherà anche Antonutti

TVB INCEROTTATA STASERA ALLE 18 CONTRO FORLÌ

Pillastrini: "Confido nel cuore e nell'impegno dei miei"


TREVISO - De’ Longhi Treviso in campo domenica al Palaverde alle ore 18.00 per la quarta di campionato della Serie A2 Old Wild West (girone Est), avversaria l’Unieuro Forlì, una delle rivelazioni di questo inizio stagione. Due vittorie per la squadra del GM Renato Pasquali nelle prime tre gare, l’ultima per 75-71 con Mantova (22 Diliegro, 20 Jackson), mentre la De’ Longhi TVB nelle prime tre uscite ha totalizzato una vittoria casalinga con Bergamo e due sconfitte esterne, l’ultima domenica scorsa (83-78) a Jesi. La squadra romagnola allenata da coach Valli si basa su un trio di realizzatori, l’israeliano Naimy, play da 19 punti (con il 47% da tre e 8 assist di media nelle due gare giocate), la guardia di passaporto maltese Jackson (16 punti a gara) e l’oriundo Dane Diliero, centro da 13.3 punti e 7.6 rimbalzi in queste prime uscite. Treviso Basket dovrà fare ancora a meno di capitan Matteo Fantinelli, che sta continuando il suo periodo di terapia e lavoro individuale per assorbire l’infiammazione al piede sinistro. Mancherà anche Michele Antonutti, che in allenamento ha subito una lussazione all’indice della mano destra. Coach Pillastrini: "Domenica abbiamo bisogno di una partita di grande temperamento, la squadra dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo e giocare con spirito da battaglia dall’inizio. Siamo una squadra che punta molto sulla nostra pattuglia di italiani di qualità e con tutta probabilità ce ne mancheranno due, Fantinelli e Antonutti, quindi mi aspetto da tutti gli altri una prestazione super per avere ragione di una Forlì che ha iniziato con entusiasmo e ottimi risultati la sua stagione. Loro hanno due esterni stranieri molto forti che fanno canestro, ma anche sotto con Diliegro hanno dimostrato pericolosità interna, quindi Forlì ha molte frecce al suo arco e arriverà certo molto carica per farci lo sgambetto.Ma confido nel cuore e nell’impegno dei miei per vincere, ci vorrà una grande partita di fronte al nostro pubblico, che sono convinto ci potrà dare una grossa mano anche questa domenica in un impegno per noi difficile. Ci sarà bisogno di tutti.”