Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stravincono i favorevoli: 98% dei votanti

AUTONOMIA, QUORUM SUPERATO E PLEBISCITO PER IL SÌ

Referendum valido: al voto il 57% del Veneti


VENEZIA - Il referendum sull'autonomia del Veneto è valido: è andato a votare il 57,2% degli aventi diritto, superando così il quorum del 50% più uno.
La soglia era stata raggiunta già alle 19 quando l'affluenza segnava il 50,1% su scala regionale. La percentuale è poi salita ulteriormente nelle ore successive (si è votato fino alle 23), sfiorando il 58% complessivo: in termini assoluti hanno deposto la scheda nell'urna quasi 2 milioni 329mila persone, su poco più di 4 milioni di aventi diritto. La provincia in cui si sono recati più elettori alle urne è Vicenza, dove si è toccato il 62,7%, seguita da Padova con il 59,7 e Treviso con il 58,1. Nel Veneziano l'affluenza ammonta al 57,5%, mentre a Verona ci si è attestati al 55,5%. Intorno al 51,4% il risultato di Belluno, cui però ha pesato anche il gran numero di iscritti alle liste elettorali residenti all'estero (in questa tornata non era ammesso il voto a distanza, l'elettore doveva presentarsi di persona al seggio). Appena al di sotto della maggioranza, il numero di votanti in provincia di Rovigo, pari al 49,9%.
Subito dopo la chiusura dei seggi è iniziato lo scrutinio. Come da previsioni, plebiscito per il Sì: i cittadini che hanno espresso parere favorevole alla richiesta di maggiori forme di autonomia per il Veneto rappresentano il 98% dei votanti.