Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il fondatore della PFM parlerà de "Le chiavi nascoste della musica"

FRANCO MUSSIDA INAUGURA LA STAGIONE "CHEZ DONELLA"

Venerdì 3 novembre sarà ospite del salotto culturale di Donella Del Monaco


Chez Donella, il salotto culturale di Donella Del Monaco, riapre alla grande  la nuova stagione di incontri e dialoghi venerdì 3 novembre 2017 ore 20.45 con Franco Mussida. Virtuoso della chitarra, principalmente noto come membro fondatore della Premiata Forneria Marconi (PFM) gruppo tra i più rappresentativi della storia del rock progressivo italiano, dialogherà liberamente sulla sua ricca esperienza musicale.

Come chitarrista ha inizialmente partecipato alla registrazione di brani divenuti mitici, quali Emozioni e altre canzoni di Lucio Battisti, oltre a brani di Fabrizio De Andrè, Paolo Conte e Francesco Guccini. In seguito fonda la PFM che diventerà uno dei gruppi più creativi, propositivi e innovativi, e che segnerà la storia del progressive con un quarantennio di intensa e brillante attività.

Chez Donella è stata inondata di richieste da parte di appassionati, fan e studiosi per incontrare e conoscere questo musicista divenuto un’icona del mondo musicale.

Nel salotto di Donella il musicista parlerà della sua esperienza a 360 gradi, toccando anche il risultato dei suoi studi e delle sue ricerche a carattere sociale svoltesi con i detenuti presso quattro istituti carcerari e raccolte nel suo libro “Le chiavi nascoste della musica”, dove la musica diviene anche strumento di comunicazione emozionale che può riuscire ad educare l’anima.

news@donelladelmonaco.com
www.donelladelmonaco.com