Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

CentroMarca Banca dedica una serata all'educazione finanziaria

I RISPARMIATORI TREVIGIANI PUNTANO SUI FONDI DI INVESTIMENTO

Nel 2017 crescita del 65% del risparmio gestito


TREVISO - Il risparmiatore cambia rotta e punta verso forme di investimento diverse, rispetto a quelle tradizionali: nell’epoca in cui i titoli di stato fruttano interessi bassi o addirittura negativi, stanno prendendo sempre piede strumenti di investimento alternativi. Nei primi nove mesi del 2017, secondo Assogestioni, a livello nazionale la raccolta netta complessiva nel cosiddetto risparmio gestito si avvicina agli 80 miliardi di euro, con una crescita del 65% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Un trend che trova conferma anche su scala locale, come evidenzia CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia. "Avere un portafoglio diversificato, oggi, è essenziale per gestire al meglio le oscillazioni dei mercati e cogliere le migliori opportunità", sottolinea il direttore generale Claudio Alessandrini, che ricorda come la bcc trevigian-veneziana abbia rafforzato l'attività di consulenza in questi settori per rispondere alle nuove esigenze di soci e clienti: "Cmb, in questi anni, ha investito molto in formazione del personale, e questo ha permesso di acquisire e consolidare la fiducia degli investitori nei confronti dell’istituto".
Anche di questo si è parlato nel corso del convegno “Educazione alla finanza e al risparmio” organizzato da CentroMarca Banca giovedì 26 ottobre al Bhr di Quinto di Treviso. Presente Aurea Pagnani della “Franklin Templeton Investments” uno dei fondi di investimento più quotati al mondo, vincitori, lo scorso anno, per la categoria Obbligazionario America Governativo, del 18esimo Premio Alto rendimento de “Il Sole 24 ore”. Una vera e propria lezione di risparmio e finanza durante la quale la manager ha parlato delle prospettive dei mercati borsistici e valutari, sottolineando l’importanza di affidarsi a consulenti competenti che sappiano a loro volta scegliere strumenti di investimento equilibrati.
In tema con l’argomento della serata la performance dei TAXI 1729. Paolo Canova, Diego Rizzuto e Sara Zaccone sono dei matematici che si occupano di formazione e comunicazione scientifica. Il fisico Diego Rizzuto ha affrontato, in un modo diverso, a metà tra lo spettacolo e la scienza, il tema della scelta fatta in ambito finanziario. Sul palco del Bhr ha portato “Mercati e Matematica: scegli cosa voglio” il singolare progetto di educazione finanziaria che indaga i meccanismi della più basilare delle operazioni economiche: la scelta.