Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

È dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Palazzo dei Trecento da sabato fino al 26 novembre

QUANTO SONO CAMBIATE LE MURA DI TREVISO IN MEZZO MILLENNIO

Una mostra ne ripercorre la storia tra foto, dipinti e progetti


TREVISO - Trascorsi 500 anni dalla costruzione delle Mura, che fecero di Treviso un baluardo difensivo strategico della Repubblica Serenissima di Venezia, viene da chiedersi quale sia stata la evoluzione della cinta e quali le trasformazioni per adeguare la sua imponente presenza alle esigenze della vita moderna. La mostra "Attorno alle Mura: un percorso nella storia", in programma dal 4 al 26 novembre a Palazzo dei Trecento, prova a dare una risposta a questi quesiti. La rassegna, ideata e curata da Carolina Pupo, ripercorre con il supporto di materiali iconografici diversi (foto storiche, cartoline postali illustrate, progetti architettonici, dipinti), il circuito delle mura e i luoghi che si sono sviluppati in concomitanza con l'apertura dei varchi nel periodo tra la metà dell'Ottocento e fino agli anni della ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale.
La mostra rappresenta, insieme al convegno di sabato 11 novembre, uno dei due eventi conclusivi del programma di iniziative organizzato per il cinquecentesimo anniversario del celebre monumento trevigiano. L'inaugurazione è prevista alle 17 di sabato 4 novembre, poi l'esposizione sarà visitabile da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, e il sabato e la domenica, con orario continuato dalle 10 alle 19.