Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Corsi di formazione per persone in situazione di svantaggio

AL VIA IL PROGETTO RE.T.I. - RETE TREVIGIANA PER L'INCLUSIONE

Domande da presentare entro il 22 novembre 2017


TREVISO - Parte il progetto Re.T.I. - Rete Trevigiana per l’Inclusione – rivolto alle persone in situazione di svantaggio.
Il progetto, approvato dalla Regione Veneto e cofinanziato dall'ulss2, consiste in 19 percorsi formativi in diversi ambiti, ed è aperto a 157 persone, disoccupate da almeno sei mesi, a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto in situazione di svantaggio (L.381791), di disabilità (L.68/99) o appartenenti a famiglia con ISEE inferiore a 20.000 euro. L’iniziativa si propone di formare formare operatori del settore agro-alimentare, nel commercio e nei servizi, nel settore amministrativo segretariale, addetti al magazzino, al montaggio e assemblaggio, operatori di cartoitecnica e addetti all'igiene e alla sanificazione degli ambienti.
Le persone interessate possono presentare domanda, utilizzando l'apposito modulo, entro il 22 novembre 2017 .
Per la frequenza alle attività teoriche (di 50 o 80 ore) è previsto il rimborso di un’indennità di frequenza pari a 3 o 6 €/h in base alla dichiarazione ISEE presentata, seguirà un tirocinio di tre mesi che prevede un compenso di € 600,00 lordi al mese, riconosciuto solo se il tirocinante sarà presente in azienda per almeno il 70 per cento del monte ore previsto. Per le imprese che, a conclusione del tirocinio, procederanno all’assunzione sono previsti degli incentivi da 4.000 a 6000 euro.
Per informazioni rivolgersi all’ente accreditato Ecipa: Alessandra Scarpa e Alessia Bortolami tel. 041/928638 – email: lavoro@ecipa.eu.
Le persone con disabilità, regolarmente iscritte nelle liste per il collocamento mirato (L..68/99) possono contattare anche il servizio di collocamento mirato della Provincia di Treviso – riferimento Katya De Bortoli 0422/656434-656421.
Sono disponibili, per informazioni, anche i servizi Ulss che seguono le persone con progetti di integrazione lavorativa quali il Servizio Integrazione Lavorativa, i Centri di Salute Mentale o Servizi per le Dipendenze.