Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Allagati sottopassi, scantinati e garage, campi sommersi

MARCA SOTTO ACQUA PER IL MALTEMPO

Quasi 60 interventi dei vigili del fuoco nella notte


TREVISO - Nottata di super lavoro per i vigili del fuoco. A causa del violento nubifragio che ha colpito la Marca nel pomeriggio e nella serata di domenica si sono verificati numerosi allagamenti di garage e piani interrati di edifici e sono andati sotto acqua, diventando impraticabili, anche diversi sottopassi, in svariate località della provincia. Fortunatamente non risultano danni alle persone. Le squadre del comando provinciale, dalle 22 di domenica fino alle 8 di lunedì, sono state impegnate in 58 interventi per prosciugare le aree sommerse nei comuni di Conegliano, San Fior, San Vendemiano, Mareno di Piave, Codognè, Susegana, Colle Umberto, Vazzola, Cornuda, Castelfranco.
Nel complesso sono stati impiegati 34 addetti, con 9 auotmezzi. Il lavoro, peraltro, è proseguito anche per tutta la mattinata di lunedì, con i vigili del fuoco chiamati ad altre 16 operazioni per ripristinare le condizioni di sicurezza dopo il maltempo.