Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Riconoscimenti per chi si è distinto in sociale, cultura, sport

VALDOBBIADENE PREMIA I SUOI GIOVANI PIÙ MERITEVOLI

Seconda edizione del bando per gli under 30


VALDOBBIADENE - Ragazzi che si impegnano nel sociale, nello sport e nella cultura. Tanto da rappresentare un esempio per i coetanei e non solo. L’amministrazione comunale di Valdobbiadene, insieme alla Consulta giovanile, dopo la buona riuscita della prima edizione, ha promosso anche per quest’anno il bando per il “Premio Giovane Meritevole 2017". L'obiettivo è valorizzare e dare risonanza a quei giovani che si sono distinti in ambito sociale, sportivo e culturale, perché possano rappresentare un esempio virtuoso per tutti i giovani della comunità valdobbiadenese, promuovendo in tal modo stili di vita sani.
In tutti e tre gli ambiti si cercherà di far emergere la dedizione, l'impegno, la capacità di organizzarsi, la volontà di portare a compimento un proprio interesse, attraverso diversi criteri: l'intensità della partecipazione o dell'impegno, la frequenza, l'aver ricevuto premi o l'aver vissuto nuove realtà sociali. A questi si aggiungono poi criteri trasversali quali l'andamento scolastico e l'età, che però assumono minore incisività. Nel 2016 per l’ambito sportivo il premio è stato attribuito a Michael Meneghello, atleta 24enne specializzato nelle arti marziali miste, al 26enne laureato in storia e docente di lettere Luca Nardi, che di recente è divenuto collaboratore della testata on line Qdpnews.it, invece, è stato assegnato il premio per l’ambito culturale, mentre il riconoscimento per l’ambito sociale è andato alla 21enne Anna Vettoretti attiva in paese nel mondo del volontariato e delle Pro Loco.

Per chiudere il cerchio, infine, a partire dal 14 dicembre in poi, un colloquio permetterà di sentire e valutare concretamente il candidato al fine di approfondirne la conoscenza attraverso l’analisi degli aspetti umani e valoriali che possono contraddistinguere il soggetto.
I candidati ai premi dovranno avere un età compresa tra i 18 e i 29 anni, essere residenti nel Comune di Valdobbiadene ed essere proposti alla commissione di valutazione per autocandidatura oppure da un gruppo di almeno due persone che con il consenso dell'interessato.
I premi consistono in 333 euro ciascuno, spendibili in libreria, in agenzia viaggi o in un negozio di tecnologia.

“Abbiamo stabilito di premiare tre giovani del nostro Comune – spiega l’assessore alle Politiche giovanili di Valdobbiadene, Tommaso Razzolini – per valorizzare chi si è impegnato nei tre ambiti designati affinchè possa essere d’esempio anche per i giovani neo-diciottenni, presenti quella sera, ai quali con l’amministrazione consegneremo il Tricolore e la Costituzione Italiana proprio in occasione della premiazione del concorso”.
“Questa serata sarà anche l’occasione per far intervenire tre associazioni, per i vari ambiti (sportivo, culturale e sociale) – dichiara il presidente della Consulta Giovanile Luigi Stramare – affinché possano motivare i giovani ad entrare a far parte nel mondo associativo, infatti, il ricambio generazionale è assai importante e necessario”.

La domanda di partecipazione deve essere presentata, entro il 30 novembre 2017, all'Ufficio protocollo del Comune oppure inoltrata all’indirizzo mail: protocollo@comune.valdobbiadene.tv.it, allegando il modulo di partecipazione debitamente compilato e la documentazione comprovante i meriti proposti.