Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/197: IL RITORNO DI TOGER WOODS

Il campione di nuovo sul green nel "Torneo degli eroi"


NASSAU - Un evento atteso, e da molti auspicato: il fuoriclasse Tiger Woods 41enne di Cypress (California), si rimette in gioco. È sceso in campo dal 30 novembre al 3 dicembre all’Albany Golf Course (par 72) di Nassau, a New Providence sulle isole Bahamas, praticamente a casa sua,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/196: AD ALICANTE LA SFIDA ITALIA - SPAGNA DEI GIORNALISTI

Vincono gli iberici, ma è festa per tutti


ALICANTE (SPA) - Ad Alicante, il match “Periodistas España-Italia”, la tradizionale sfida dei giornalisti spagnoli nostri antagonisti, in un clima di grande amicizia. È il più cordiale e allegro tra gli incontri internazionali che nella stagione vede i giornalisti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/195: A DUBAI IL GRAN FINALE DELL'EUROPEAN TOUR

Rahm vince il torneo, classifica generale a Fleetwood


DUBAI - Con la disputa del DP World Tour Championship Dubai (16-19 novembre), è terminata al Jumeirah Golf Estates (Par 72), la stagione dell’European Tour cui hanno partecipato i primi sessanta classificati nell’ordine di merito della "Race To Dubai". Unico italiano in gara...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Risultato raggiunto grazie all'impegno dei cittadini"

TREVISO PER IL SECONDO ANNO COMUNE PIÙ RICICLONE

Con l'82% di differenziata in testa alla classifica Legambiente


TREVISO - Comuni ricicloni, Treviso per il secondo anno guida la classifica stilata da Legambiente Veneto. A ritirare il premio nella sala affreschi di Palazzo Rinaldi dalle mani del sottosegretario all'Ambiente Barbara Degani il sindaco di Treviso Giovanni Manildo. "E' un grande onore e un piacere ritirare il riconoscimento di Legambiente Veneto che premia Treviso come comune capoluogo più riciclone", ha commentato il primo cittadino.
Il capoluogo della Marca si è attestato all’82,3 per cento dei rifiuti avviati al recupero anzichè in discarica: "Una percentuale molto alta a cui siamo arrivati in pochi anni sicuramente grazie all’importante lavoro di Contarina e del Consorzio Priula - ha ribadito Manildo -, ma soprattutto grazie ai cittadini di Treviso che molto si sono impegnati per cambiare abitudini e stili di vita. Questo premio lo ritiro a nome di tutti i trevigiani: il nostro obiettivo è di fare ancora meglio nei prossimi anni. Negli anni scorsi la cultura dell'ambiente non era sentita in maniera così forte, in passato ci sono state aziende che hanno considerato come fattore competitivo il fatto di non curarsi dell'ambiente. Oggi c'è un'altra consapevolezza: il virtuosismo ambientale può essere al contrario un fattore di crescita economica sia per le imprese che a livello più ampio per tutta la comunità".