Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato 25 novembre la prima dello spettacolo

"FOTOCOPIE" IL TEMA DELLA DISOCCUPAZIONE NELL'OPERA PRIMA DI SARA BEINAT

La compagnia Teatroroncade sul palco del Sant'Anna


TREVISO - Debutterà sabato 25 novembre al teatro Sant’Anna di Treviso “Fotocopie”, la nuova produzione di Teatroroncade, a conclusione di un anno colmo di soddisfazioni e successi nazionali raccolti dalla compagnia roncadese.
Il testo, finora mai messo in scena, è l’opera prima di Sara Beinat, giovane autrice emergente del panorama teatrale italiano, e ha ricevuto nel 2013 una segnalazione speciale al Concorso Internazionale di drammaturgia “Tragos” al Piccolo Teatro di Milano.

Lo spettacolo affronta con ironia e sagacia il tema quanto mai attuale della disoccupazione e della frustrazione che costringe ad umiliazioni altrimenti inaccettabili, illuminando di una luce grottesca le dinamiche dei colloqui e le tecniche di selezione del personale. L’attenzione si sofferma non tanto sull'assurdità delle domande quanto sulla parvenza di normalità conferita alle risposte, in un periodo storico in cui anche un impiego umile diventa desiderabile e non è così scontato chiedersi fino a che punto si è disposti ad arrivare per ottenerlo.

Cinque sconosciuti si ritrovano in una stanza per affrontare un colloquio di lavoro collettivo: un non meglio definito “esaminatore” intervisterà ognuno di loro per verificarne l’idoneità ad essere assunti nell’ Azienda. Una situazione studiata ad arte per creare nei candidati dapprima imbarazzo, quindi disagio e destinata infine a cadere, complici le inusuali richieste dell'esaminatore, in un gioco al massacro dove, sotto l’imperturbabile occhio di quest’ultimo, al ritmo scandito dal suono meccanico della grande fotocopiatrice che incombe con la sua massiccia presenza, i cinque candidati sono costretti a rivelare i loro veri volti e a palesare difetti, ossessioni, piccole manie e grandi debolezze. Per la regia di Francesco Marta, lo spettacolo vedrà in scena Davide Pellin, Alice Guidolin, Nicolò Gasparetto, Marco Lessio, Davide Bruzzolo e Stefano Risato, tutti preparati per l’occasione dal coach Alberto Moscatelli, Direttore Artistico di Teatroroncade.

Biglietto unico euro 6,00.
Per prenotazioni e informazioni. Cell. 348.9119110 - email: info@teatroroncade.org