Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verrà anche consegnata la Costituzione ai neodiciottenni

GIORNI DI GUERRA NELL'ANTICA PIEVE DI SAN CIPRIANO

Giovedì lettura scenica del diario di Giovanni Comisso


RONCADE - Giovedì 23 novembre la Chiesa Antica di San Cipriano torna palcoscenico di rara suggestione per ospitare lo spettacolo "Giorni di Guerra", organizzato dall’assessorato alla Cultura di Roncade in occasione del centenario del primo conflitto mondiale.
La serata ruota attorno alle letture sceniche dell’attore e regista Livio Vianello tratte dal “diario-itinerario” di Giovanni Comisso e alle composizioni originali al clarinetto di Oreste Sabadin.
Durante i terribili giorni della Grande Guerra, il veneto Comisso riattraversa da combattente luoghi e paesi a lui ben noti in tempo di pace e ai quali è profondamente legato descrivendone il cambiamento devastante. Il racconto scorre veloce come un affresco dove la nitidezza della singola immagine si fonde nell’insieme di una grande raffigurazione corale.
L’appuntamento di giovedì sera alla “Cesa Vecia”, come i roncadesi chiamano affettuosamente la pieve di via Trento Trieste, diverrà anche occasione ideale per l’amministrazione per consegnere copie della Costituzione italiana ai ragazzi che hanno compiuto o compiranno i 18 anni nel 2017, "affinché - spiegano dal Comune - nulla vada dimenticato e possano germogliare in loro i principi di rispetto, libertà e democrazia che la nostra legge fondamentale porta con sè".