Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino a febbraio quattro appuntamento con scrittori

GIANLUIGI PARAGONE SPIEGA L'INTRECCIO TRA FINANZA E POLITICA

Il giornalista apre Colline di libri a Refrontolo


REFRONTOLO - C’è gande attesa a Refrontolo per l’incontro organizzato per mercoledì 29 novembre con Gianluigi Paragone. L’evento apre la rassegna culturale organizzata dall’amministrazione comunale e intitolata “Colline di libri” che porterà in paese da novembre a febbraio quattro scrittori, il primo dei quali è un vero pezzo da novanta, giornalista d’inchiesta e volto noto della televisione.
Gianluigi Paragone prendendo spunto dal suo ultimo libro “Gang Bank” parlerà di soldi, banche e del perverso intreccio tra politica e finanza con particolare riferimento ai meccanismi finanziari messi in atto da istituti di credito e multinazionali. "La finanza non è così difficile come si pensa – spiega Paragone - ogni volta che rateizziamo un pagamento entriamo nel meccanismo finanziario. Il problema è rappresentato dai colossi bancari, dai fondi d’investimento e dalle agenzie di rating che non si limitano ad applicare le loro spietate strategie ma trasformano le nazioni in terreni di caccia. I singoli non possono fare molto, spetta alla politica il compito di riscrivere le regole del gioco per rimettere al centro l'economia reale". Il libro di fatto è un atto d'accusa senza sconti; il giornalista non ha paura di fare i nomi dei colpevoli e di svelarne i misfatti. Ma è anche uno sprone a informarsi e tutelarsi e un appello alla riscossa. A riprendersi, con l'arma della democrazia, tutto quello che ci spetta di diritto.
L’incontro, che sarà condotto dalla giornalista Adriana Rasera, è a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. L’evento, che si svolgerà presso la Barchessa di Villa Spada in via Capretta n. 2, a partire dalle 20.45 gode del sostegno dell’Amministrazione comunale di Refrontolo, di Ascotrade, del Consorzio BIM Piave Treviso, oltre all’Hotel Contà, Astoria Vini e Libreria Diffusa.