Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Frontale con un'altra auto lungo via Aldo Moro

SCHIANTO A MOTTA DI LIVENZA, MUORE IMPRENDITORE 57ENNE

Renato Bragato era alla guida di una 500 d'epoca


MOTTA DI LIVENZA - Un automobilista è morto, giovedì sera, nello scontro tra due auto, a Motta di Livenza. L'incidente è avvenuto lungo via Aldo Moro: uno dei due mezzi stava svoltando per entrare nell'adiacente area di servizio Vega, quando si è scontrata con l'altra macchina. Ad avere la peggio Renato Bragato, 57enne imprenditore agricolo della zona, titolare dell'azienda "Il morer", alla guida di una 500 Fiat d'epoca. Estratto dall'abitacolo accartocciato dai Vigili del fuoco, nonostante i soccorsi da parte del personale del Suem 118, per lui non c'è stato nulla da fare. Pressoché illeso, invece, il conducente dell'altra vettura coinvolta, una Fiat Punto. Le operazioni di soccorso e di rimozione dei veicoli incidentati hanno provocato rallentamenti lungo la strada, con i Carabinieri di Conegliano intervenuti per i rilievi.