Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/220: BROOKS KOEPKA FA IL BIS ALL'US OPEN

Il terribile campo di Shinnecock Hills fa strage di big


TREVISO - Risale al 1891 la storia di questo percorso che nasce a 12 buche, alle porte di New York. Seguirono le altre 6 nel 1895, poi subì modifiche nel 1920, per essere completato nel 1931. Oggi il percorso è un par 70 di ben 6.808 metri. Da sempre considerato tra i più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/219: DAI CONTI CORRENTI AL GREEN, LA SFIDA DEI BANCARI

A Ca' della Nave il torneo tra gli istituti di credito europei


MARTELLAGO - Patrocinato dalla Federazione Italiana Golf, c’è stato, al Circolo del Golf di Cà della Nave, l’incontro di Golf interbancario, tra i dipendenti degli istituti di credito d’Europa, il 17esimo, che ha impegnato il Club ospitante per cinque giornate. Si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/218: UN GRANDE MOLINARI INFIAMMA L'OPEN D'ITALIA

La vittoria finale, però, va per un colpo al danese Olesen


SOLANO DEL LAGO (BS) - Eccoci arrivati all’Open d’Italia, il tanto atteso appuntamento, il maggiore del Golf italiano. Prologo domenica 27, in piazza Malvezzi e sul lungolago Cesare Battisti a Desenzano, era festa grande a Soiano del Lago: entusiasmo, curiosità, musica e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì al Palaverde la consegna dei riconoscimenti

GRAZIE AI TREMILA VOLONTARI DELL'ADUNATA DEL PIAVE

Per il raduno degli alpini il lavoro di tante persone


TREVISO - Un grazie collettivo agli alpini che hanno lavorato come volontari durante l’Adunata nazionale dello scorso maggio a Treviso. E’ questo lo scopo dell’evento in calendario lunedì 4 dicembre alle 20 nel Palaverde di Villorba, con la partecipazione di circa tremila penne nere, tra alpini e volontari della Protezione civile Ana.
La serata sarà inaugurata dal saluto del sindaco della città di Villorba, Marco Serena, e dall’intervento del presidente Comitato Organizzatore Adunata, Luigi Cailotto. Seguirà la consegna delle pergamene con gli attestati di partecipazione da parte del presidente del Coa ai presidenti delle Sezioni Ana di Treviso, Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto, che insieme hanno organizzato l’Adunata del Piave, soprannominata l’Adunata dei record, poiché ha portato a Treviso dal 12 al 14 maggio oltre seicentocinquantamila persone. Le pergamene verranno poi distribuite ai rispettivi capigruppo che a loro volta li consegneranno a ciascun volontario.
La cerimonia prevede inoltre gli interventi dei quattro presidenti di Sezione e un discorso conclusivo da parte del presidente Coa Luigi Cailotto.
Al termine, in perfetto stile alpino, si alzeranno i calici per brindare tutti insieme.
"Siamo felici di poter esprimere pubblicamente la nostra gratitudine ai tantissimi alpini che hanno contribuito con il loro lavoro e il loro entusiasmo alla riuscita dell’Adunata” dichiara il presidente della Seziona Ana di Treviso Raffaele Panno a nome anche dei colleghi Giuseppe Benedetti (Conegliano), Valentino Baron (Valdobbiadene) e Francesco Introvigne (Vittorio Veneto).
"Gli alpini e il mondo del volontariato – commenta Marco Serena, sindaco di Villorba – hanno reso memorabile l’Adunata del Piave la cui eco è uscita dai confini nazionali. Meritano il plauso e il ringraziamento solenne da parte di tutti".