Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/293: MAURITIUS OPEN TIENE A BATTESIMO IL PRIMO SUCCESSO DEL 18ENNE HOJGAARD

Il baby danese supera al supplementare l'azzurro Paratore


BEL OMBRE (MAURITIUS) - Il secondo evento dell’European Tour 2020 propone la quinta edizione dell’Afrasia Bank Mauritius Open, in programma sul tracciato dell’Heritage GC, a Bel Ombre nell’isola di Mauritius, dove tutto è da sogno, a cominciare dal piccolo porto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista ai medici ricercatori Giuseppe Berton e Fiorella Cavuto

VENETO, IL RIVOLUZIONARIO STUDIO SULLE MALATTIE DEL CUORE

Nuove ricerche di Abc Study on Heart Disease


TREVISO - E' uno dei programmi di studio su pazienti colpiti da infarto di più lunga durata al mondo. Da circa vent'anni il progetto Abc Study on Heart Disease monitora gli effetti a lungo e lunghissimo termine della malattia cardiaca. Un'osservazione che permette così di raccogliere fondamentali dati su possibili complicanze successive e sul recupero dei soggetti interessati. 
Tra i risultati emersi di recente anche alcune evidenze che contraddicono l'orientamento finora consolidato riguardo ad importanti fattori di rischio cardiologico.
Nato da un primo nucleo di medici e ricercatori nel 1992, il programma, divenuto nel tempo anche un'associazione, coinvolge quattro ospedali in Veneto ed è sostenuto anche dalla Regione.

Ne parliamo con il presidente dell'associazione dottor Giuseppe Berton, dell'unità operativa di Cardiologia dell'Ospedale di Conegliano - Ulss 2, e con la dottoressa Fiorella Cavuto, dell'unità operativa di Cardiologia dell'Ospedale di Bassano del Grappa - Ulss 7, segretaria di Abc Study on Heart Disease.

L'intervista integrale nel link allegato. Buon ascolto.