Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Per la prima volta rappresentato il territorio nel suo insieme"

L'ARTIGIANATO TREVIGIANO IN FIERA A MILANO

Progetto coordinato dalla Camera di commercio


TREVISO - Il sistema Treviso sbarca in fiera a Milano: ci saranno anche gli stand con le eccellenze della Marca alla 22esima edizione di Artigiano in Fiera, la più grande rassegna internazionale del settore in programma nel capoluogo meneghino da sabato prossimo al 10 dicembre. Mentre in passato avevano le aziende aveva partecipato singolarmente, quest'anno per la prima volta la delegazione trevigiana e quella bellunese si presenterà sotto la regia della Camera di commercio inteprovinciale, in collaborazione con i Gal, le associazioni di categoria (oltre alla Confartigianato, la Confcommercio), il consorzio di promozione turistica. Non a caso ci saranno anche le strutture del consorzio stesso e del gruppo birrai artigianali indipendenti.
L'obiettivo è dar vita ad un progetto pluriennale di promozione dell'intero territorio come spiega il presidente della Camera di commercio, Mario Pozza. Un'iniziativa coordinata, ricorda il numero uno della Cciaa, già presa ad esempio da altre camere di commercio italiane e dalla stessa organizzazione della kermesse lombarda.
L'ente camerale coprirà il 50% delle spese di partecipazioni sostenute dalle imprese. In totale, tra pubblico e privato, l'investimento trevigian-bellunese ammonta a 75mila euro.
Ma dalla Camera di commercio assicurano che ne vale la pena: Artigiano in Fiera conta oltre 3.200 stand espositivi con più di 150mila prodotti presentati e cento paesi rappresentanti: nel 2016 ha chiuso con più di 1,6 milioni di visitatori, tanti quanti arrivano in provincia di Treviso in un anno.
Il comparto artigianale, nella Marca, vale circa 12 miliardi di euro, con export pari a 3 miliardi e conta oltre 23mila imprese attive e il 20% degli addetti complessivi.
Proprio i prodotti locali di qualità sono sempre più un traino per il turismo. Lo conferma Gianni Garatti, presidente del Consorzio Marca Treviso.