Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Per la prima volta rappresentato il territorio nel suo insieme"

L'ARTIGIANATO TREVIGIANO IN FIERA A MILANO

Progetto coordinato dalla Camera di commercio


TREVISO - Il sistema Treviso sbarca in fiera a Milano: ci saranno anche gli stand con le eccellenze della Marca alla 22esima edizione di Artigiano in Fiera, la più grande rassegna internazionale del settore in programma nel capoluogo meneghino da sabato prossimo al 10 dicembre. Mentre in passato avevano le aziende aveva partecipato singolarmente, quest'anno per la prima volta la delegazione trevigiana e quella bellunese si presenterà sotto la regia della Camera di commercio inteprovinciale, in collaborazione con i Gal, le associazioni di categoria (oltre alla Confartigianato, la Confcommercio), il consorzio di promozione turistica. Non a caso ci saranno anche le strutture del consorzio stesso e del gruppo birrai artigianali indipendenti.
L'obiettivo è dar vita ad un progetto pluriennale di promozione dell'intero territorio come spiega il presidente della Camera di commercio, Mario Pozza. Un'iniziativa coordinata, ricorda il numero uno della Cciaa, già presa ad esempio da altre camere di commercio italiane e dalla stessa organizzazione della kermesse lombarda.
L'ente camerale coprirà il 50% delle spese di partecipazioni sostenute dalle imprese. In totale, tra pubblico e privato, l'investimento trevigian-bellunese ammonta a 75mila euro.
Ma dalla Camera di commercio assicurano che ne vale la pena: Artigiano in Fiera conta oltre 3.200 stand espositivi con più di 150mila prodotti presentati e cento paesi rappresentanti: nel 2016 ha chiuso con più di 1,6 milioni di visitatori, tanti quanti arrivano in provincia di Treviso in un anno.
Il comparto artigianale, nella Marca, vale circa 12 miliardi di euro, con export pari a 3 miliardi e conta oltre 23mila imprese attive e il 20% degli addetti complessivi.
Proprio i prodotti locali di qualità sono sempre più un traino per il turismo. Lo conferma Gianni Garatti, presidente del Consorzio Marca Treviso.